Migliori Plugin WordPress – [ Classifica 2024 ]

migliori plugin wordpress

Migliori Plugin WordPress

WordPress rappresenta uno degli strumenti più conosciuti e utilizzati per la realizzazione di siti web, perché è completo e ricco di funzionalità

Con WordPress, infatti, si può realizzare qualsiasi tipologia di sito web, in pochi semplici passi.

WordPress risulta essere vantaggioso per le varie funzionalità che si possono ottenere grazie ai plugin.

Dal momento che ce ne sono davvero tanti, in questo articolo voglio parlarti dei migliori plugin WordPress che ho avuto modo di utilizzare e che ancora utilizzo.

Sei curioso di saperne di più? Iniziamo subito allora.

Quali sono i Migliori Plugin WordPress?

In molti articoli ti ho parlato di WordPress: ad esempio in uno piuttosto recente ti ho parlato di tutti i benefici e i vantaggi di WordPress e del perché ti consiglio di utilizzarlo. 

Se te lo sei perso ecco di seguito il link: Perché scegliere WordPress.

In questo articolo, invece, voglio parlarti dei plugin WordPress che reputo migliori e che, quindi, ti consiglio di installare e utilizzare ogni giorno.

Una domanda che quindi potresti porti, di fronte alla vastità dei plugin, è: “su quali plugin vale la pena investire tempo e denaro?”

Te lo mostro di seguito.

Speed Optimizer: Plugin Cache WordPress

migliori plugin prestazioni sito web wordpress

Uno dei plugin WordPress gratuiti di cui ho spesso parlato nei miei articoli è “Speed Optimizer” di Siteground.

Ad esempio nell’articolo in cui ti ho parlato di come creare un sito WordPress da zero, ti ho consigliato di scaricarlo per migliorare le prestazioni.

Se te lo sei perso, ti lascio il link: Come creare un sito WordPress da zero.

Il motivo per cui parlo così spesso di questo plugin WordPress è la sua completezza

Parliamo, infatti, di un plugin ottimo, perché è “tutto in uno”, nato per migliorare in tutto tondo il tuo sito web WordPress.

Una delle sue funzionalità principali è quella di rendere il sito web più veloce, grazie alla gestione della Cache del sito, ma anche alla compressione del codice e delle immagini. 

Infatti questo plugin permette di eseguire una serie di funzioni cruciali come:

  • Avere controllo sulla Cache dinamica
  • Attuare la pulizia della cache in modo automatico

Inutile dire che il vantaggio principale di questo plugin WordPress è la facilità d’uso: posso sicuramente affermare che è alla portata di tutti, anche dei meno esperti. 

Questo perché il plugin farà tutto da sé, dandoti consigli su cosa migliorare e come farlo.

quali sono i migliori plugin per velocizzare wordpress

Ma quindi come usare Speed Optimizer in WordPress?

In realtà è un processo molto semplice. Ecco i vari passaggi:

  • Installa il plugin direttamente da WordPress
  • Una volta fatto, vai al pannello di amministrazione di WordPress e clicca “Speed Optimizer
  • A questo punto ci sarà una schermata tramite la quale potrai vedere lo stato di ottimizzazione di tutte le categorie, come la Cache, l’Ambiente e il Frontend
  • Ogni categoria sarà seguita da un numero che indica le azioni di ottimizzazioni consigliate dal plugin
  • Potrai vedere tutte le azioni raccomandate, per capire quelle altamente consigliate che, quindi, richiedono una maggiore attenzione.

Quindi, come vedi, il plugin ti aiuterà tantissimo, perché ti darà supporto man mano su quello che dovrai fare per eseguire le ottimizzazioni. 

Il risultato è che il sito web sarà ottimizzato e quindi più efficace.

Altro vantaggio fondamentale è che il plugin WordPress Speed Optimizer è gratuito per tutti.

All In One Security: Plugin Sicurezza WordPress

migliori-plugin-sicurezza-wordpress

Un altro plugin che considero a tutti gli effetti uno dei migliori Plugin WordPress è All In One WP Security

Come vedi dal nome è un plugin pensato per garantire la sicurezza del sito web.

L’intento da cui parte All In One WP Security è di offrire sicurezza completa al sito web, in ogni suo aspetto. 

Sarà quindi possibile proteggere il tuo sito web da qualsiasi attacco malware e anche dagli accessi non autorizzati. A ciò si aggiunge anche la sicurezza dei database e dei file.

Lo consiglio soprattutto perché WordPress, essendo così popolare e diffuso, è spesso preso di mira da attacchi di vario tipo, infatti lavorare per la sicurezza non è mai scontato. Con questo plugin riduci le possibilità che il tuo sito web rischi di essere preso di mira.

Altro vantaggio è che questo plugin è pensato per qualsiasi tipologia di sito web, dal semplice sito one-page a quelli più complessi, come gli e-commerce. 

Infatti le azioni pensate per la sicurezza saranno modulate in base alla tipologia del sito web.

all-in-one-wp-security-plugin-sicurezza

Come usare All In One WP Security?

Anche in questo caso parliamo di un’operazione di qualche minuto:

  • Il primo passo è quello di scaricare e installare il plugin
  • Una volta installato, si aprirà la Dashboard in cui è presente un cronometro che ti mostrerà il livello di sicurezza attuale del sito web
  • Nella stessa pagina ti verranno mostrati altri indicatori come gli ultimi login al sito web, le attività legate alla sicurezza, uno scanner che ti permetterà di vedere la salute del tuo sito web

Quindi, come vedi, la dashboard è piena di funzionalità, così come di azioni che puoi eseguire per migliorare la sicurezza: è intuitiva e facile da usare.

Anche in questo caso parliamo di un plugin gratuito e anche a questo si deve la sua popolarità.

Yoast SEO: Plugin SEO WordPress

migliori-plugin-seo-wordpress-yoast

Altro plugin che rientra a tutti gli effetti tra i migliori plugin WordPress è Yoast SEO. Probabilmente non ti sarà nuovo, perché ne ho già parlato in qualche articolo.

Come potrai ben comprendere dal nome, si tratta di un plugin WordPress SEO, quindi pensato per aiutare ad ottimizzare il sito web per i motori di ricerca.

L’ottimizzazione in ottica SEO non è del tutto semplice, soprattutto se si è agli inizi. 

Proprio per questo motivo consiglio di scaricarlo: diviene uno strumento prezioso per riuscire in quest’impresa. Perché?

Questo plugin WordPress SEO funziona come un assistente in carne e ossa: quello che fa è analizzare il tuo articolo o la tua pagina e proporti una serie di azioni per migliorarlo in ottica SEO

Ecco perché è fondamentale per chi è agli inizi: anche chi non sa nulla di SEO, può cimentarsi nell’ottimizzazione, perché viene guidato passo per passo.

yoast seo snippet

Cosa fa nella pratica Yoast SEO? Ecco qualche azione:

  • Ottimizzazione della frase chiave nel testo: Yoast SEO ti dà un feedback sulla tua frase chiave e di come viene implementata nel testo, in base ai colori potrai capire se funziona o cosa devi migliorare
  • Analisi della leggibilità: viene fatta in automatico, così come vengono dati consigli su come migliorare il testo per renderlo più leggibile
  • Analisi dela SEO: viene analizzata l’ottimizzazione attuale del sito web con consigli su come migliorarla.

Come si fa per usarlo? Ecco i passaggi iniziali:

  • Dovrai scaricare e installare il plugin su WordPress
  • Una volta installato, sarà avviata la configurazione iniziale guidata
  • In questa fase ti verrà chiesto la tipologia di sito web (se è di una persona o un’azienda), ti verranno chiesti i profili social da collegare, le preferenze personali e così via
  • Una volta finita la configurazione, potrai utilizzare tutti gli strumenti di Yoast SEO, come la scheda SEO o la scheda leggibilità

Stai tranquillo: tutte le schede sono intuitive e facili da usare.

Il risultato è che il tuo sito web sarà più veloce, ma soprattutto più visibile per i motori di ricerca.

Woocommerce: Plugin Ecommerce WordPress

migliori-plugin-wordpress-woocommerce

Un altro plugin WordPress che reputo tra i migliori in commercio è Woocommerce: si tratta di un plugin WordPress ecommerce che ti aiuterà nel realizzare un sito ecommerce da zero.

Proprio per questo si tratta di uno dei plugin più scaricati e utilizzati, parliamo di circa 50 milioni di installazioni. 

Grazie a Woocommerce riuscirai a creare un negozio online da zero, senza essere un esperto.

Quali sono i vantaggi di Woocommerce?

In realtà ce ne sono diversi:

  • È un plugin gratuito che non ti richiederà alcun investimento dal punto di vista economico
  • Affidabilità: è un plugin davvero affidabile, sicuro e molto solido. Non avrai alcun problema per i tuoi dati e ovviamente nel funzionamento
  • Si basa sulla struttura WordPress e sulla facilità di aggiornamento e creazione dei contenuti
  • Facilità d’uso: con pochi passaggi potrai creare un negozio online che sarà facilmente gestibile. In modo intuitivo potrai aggiungere prodotti, modificare descrizioni e prezzi, così come potrai gestire la parte di pagamento elettronico.

Ti sembra poco? In realtà non lo è.

come creare un sito ecommerce woocommerce-configurazione

Come si utilizza Woocommerce?

Ecco qualche passaggio per la configurazione:

  • Il primo passaggio, come sempre, è quello di scaricare e installare il plugin direttamente da WordPress
  • In questo momento potrai avviare la procedura di configurazione guidata, ti verranno richieste varie informazioni, come la località del negozio, il tipo di prodotti che si vogliono inserire, le impostazioni di spedizione e così via
  • Una volta che avrai terminato il processo di configurazione, dovrai iniziare ad inserire i prodotti che intendi vendere. Anche in questo caso si tratta di un procedimento piuttosto intuitivo, infatti verrà chiesto il nome del prodotto, una descrizione dettagliata, le foto e il prezzo
  • Altro elemento fondamentale è quello del pagamento che dovrai abilitare e configurare. Woocommerce supporta varie modalità di pagamento: dovrai scegliere quella che fa al caso tuo
  • In questa fase potrai anche personalizzare il tuo negozio, ad esempio scegliendo un tema.

Come vedi le procedure sono spiegate passo per passo, non dovrai fare altro che cimentarti, ma vedrai che sarà un gioco da ragazzi.

Cookie Notice & Compliance for GDPR / CCPA: Plugin Cookie WordPress

migliori-plugin-wordpress-cookie

Un plugin WordPress estremamente utile che, per questo, reputo essere tra i migliori Plugin WordPress è Cookie Notice & Compliance for GDPR / CCPA

Come potrai notare dal nome si tratta di un plugin WordPress cookies.

Di che cosa si tratta?

Probabilmente già saprai che sono presenti due regolamenti legislativi, in merito al trattamento dei dati da parte di un sito web. 

Ecco nello specifico di cosa si tratta:

  • GDPR: è il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati a livello eurounitario che si occupa del trattamento dei dati e di come vengono elaborati nel tuo sito web. Nello specifico il GDPR riguarda l’avviso sui cookie, il relativo consenso e l’informativa sulla Privacy. Tutto ciò deve essere presente su un sito web
  • CCPA: disciplina il modo in cui le varie aziende gestiscono le informazioni personali degli utenti, quindi il sito web deve informare l’utente e specificare le categorie di dati personali raccolte e le finalità. Ovviamente a ciò si aggiunge il diritto dell’utente a non volere che i suoi dati vengano raccolti e/o venduti

Ovviamente i siti web devono essere conformi a questi principi e rispettare sia il GDPR sia il CCPA. Come fare?

In questa operazione complessa ti aiuta il plugin Cookie Notice & Compliance for GDPR / CCPA, realizzato da Hu-manity.co.

In realtà parliamo di due plugin, ossia il Cookie Notice che si occupa di creare un banner per i cookie e il plugin Cookie Compliance che renderà il sito web conforme al GDPR e al CCPA.

Come si utilizzano questi plugin?

  • In prima battuta ti consiglio di scaricare e installare il plugin Cookie Notice, direttamente su WordPress: è gratuito
  • Una volta scaricato, comparirà la dicitura Cookie sul menu
  • Andando in questa sezione potrai personalizzare l’avviso ai cookie: ad esempio puoi modificare il messaggio nel banner, il pulsante di accettazione oppure i pulsanti per rifiutare o revocare il consenso e così via
  • Potrai anche personalizzare i colori, l’animazione dell’avviso e così via
  • Una volta fatto ciò, potrai anche attivare la Cookie Compliance che, ovviamente, permette di avere un servizio completo
  • Una volta attivato, verrà fatta un’analisi del tuo sito web e ti verrà mostrato ciò che bisogna ancora fare per renderlo conforme a GDPR e CCPA
  • Dovrai quindi cliccare “Sign up to Cookie Compliance” così da avere il servizio completo che, però, ha un costo mensile

Quindi, come vedi, è molto semplice: ovviamente il costo non è altissimo, ma è necessario per avere un sito web in norma.

Questo plugin WordPress cookie ti aiuta tantissimo e ti permette di risparmiare tempo, ma anche soldi per un professionista.

Optin Monster: Plugin PopUp WordPress

migliori-plugin-wordpress-optin-monster

Altro aspetto decisivo di un sito web sono i PopUp, ossia gli avvisi che ti permettono di compiere azioni di vario genere. 

Vuoi anche tu inserirli nel tuo sito web, ma non sai da dove partire?

Nessuna paura, a tal proposito ti presento uno dei migliori plugin WordPress per questo scopo: si chiama Optin Monster.

I PopUp sono elementi importanti in un sito web, perché permettono di aumentare il tasso di conversione e di contatti. Optinmonster si propone proprio di fare questo, ossia “recuperare i visitatori del sito e trasformarli in clienti o contatti utili”.

L’intento di questo plugin WordPress PopUp è molto apprezzabile e fa ben sperare ed infatti è proprio così, ti aiuta tantissimo ad aumentare visibilità e i contatti del tuo sito web.

Come Aumentare Traffico Sito Web nel 2024

La nota decisamente positiva di questo plugin è che le tipologie di PopUp da sfruttare sono davvero tante. Quali?

  • PopUp dopo un tot di secondi di permanenza sul sito
  • Click su un link che rimanda ad un’altra sezione del sito
  • PopUp presenti in determinati orari o in determinati giorni
  • PopUp in base alla tipologia di sito
  • PopUp quando è presente l’exit intent: viene inviato quando l’utente sta per lasciare il sito e ciò permette di “non perderlo”

Altra nota positiva è che con questo plugin puoi anche personalizzare il messaggio e il layout.

Come utilizzarlo?

Ti basterà scaricarlo e installarlo da WordPress: da lì si aprirà una procedura guidata che ti aiuterà ad inserire i PopUp e a personalizzarli.

L’unica nota negativa è che questo plugin non è gratuito: il costo può però essere “personalizzato”, perché ci sono tre fasce diverse, dovrai essere tu a scegliere.

Elementor: Plugin Landing Page WordPress

migliori-plugin-wordpress-elementor

Uno dei plugin WordPress più famosi e utilizzati è Elementor. Mi sento di consigliarlo come uno dei migliori plugin WordPress, perché è semplice e alla portata di tutti.

Parliamo di un ottimo plugin WordPress landing page che, infatti, ti permette di creare da zero un sito web, anche se non sai nulla di programmazione e di codice.

Oltre alle landing page puoi utilizzarlo senza problemi per personalizzare siti web aziendali o personali.

Una domanda che però potresti porti è: “a cosa serve Elementor “ nello specifico?

Elementor è un plugin page builder, ossia ti permetterà di creare pagine web in drag & drop, dovrai solo trascinare gli elementi da voler inserire nella pagina web. 

Quindi non è necessario conoscere alcun linguaggio di programmazione.

Questo è un vantaggio non indifferente, perché potrai cimentarti nella costruzione del sito web da zero e senza competenze.

A ciò si aggiunge anche la disponibilità di template e blocchi che ti aiuteranno, se non sai proprio da dove iniziare. 

come creare landing page elementor

In questo modo dovrai solo scegliere l’aspetto che vuoi dare alle tue landing page. Al massimo potrai personalizzare e cambiare ciò che non ti piace.

Un elemento su cui voglio anche soffermarmi è quello dell’Intelligenza Artificiale, presente nell’ultima versione di Elementor

Questo strumento suggerisce ciò che è meglio fare per rendere il sito web ottimale. Quali sono gli ambiti in cui è presente?

  • Layout delle pagine: viene analizzato il layout e, da ciò, l’IA suggerisce il design migliore, affinché tutto sia più intuitivo
  • Testi: vengono analizzati e vengono suggerite azioni per migliorarli in ottica SEO
  • Immagini: l’IA ti aiuterà a scegliere le immagini migliori da inserire in base al sito e al design. Inoltre attua anche l’ottimizzazione, così che possano essere caricate velocemente.

Insomma una serie di funzionalità che rendono Elementor davvero utile, ecco perché lo considero tra i migliori plugin WordPress.

Voglio precisare che si tratta di un plugin gratuito, ma nella sua versione base, mentre per la versione Pro bisogna sancire un abbonamento. Sono presenti vari piani, di prezzo diverso, che quindi ti daranno modo di scegliere in piena libertà.

WPML: Plugin Multilingua WordPress

plugin-wordpress-multilingua-wpml

Una necessità che potresti avere è quella di creare un sito web in varie lingue e, quindi, non solo in italiano: per fare ciò ti consiglio un ottimo plugin WordPress multilingua che è WPML.

Purtroppo è a pagamento, ma rispetto ai plugin multilingua gratuiti è molto più completo e semplice da usare.

WPML è, infatti, un plugin che permette di tradurre interamente un sito web in varie lingue, questo perché WordPress, di base, non permette di creare un sito multilingua, quindi bisogna farlo in modo autonomo. 

Da questo punto di vista WPML ti agevola il lavoro, perché non dovrai tradurre tu il sito da zero.

A questo punto potresti chiederti: “come si usa WPML?”

Ecco i passaggi necessari:

  • Prima di tutto devi scaricare e installare WPML da WordPress
  • A questo punto sarà presente la voce WPML nel menu e cliccando questa icona, si aprirà la procedura guidata
  • Adesso, devi registrarti comunque su WPML.org, per poter ottenere una chiave d’accesso
  • Inoltre dovrai ottenere anche una licenza WPML, sempre dal sito
  • Una volta avuta la licenza e la chiave, puoi attivare il plugin
  • A questo punto sarà avviata la procedura di configurazione guidata che ti aiuta ad aggiungere le lingue al sito e le modalità di traduzione.

In questo modo, quindi, il sito web sarà disponibile in varie lingue, oltre la tua. Come vedi è piuttosto semplice.

Importante è, però, sapere che WPML non è un plugin WordPress gratuito: anche in questo caso, però, ti consiglio di utilizzarlo, perché grazie ad essa, le traduzioni del sito web sono un gioco da ragazzi.

Click To Chat App: Plugin WhatsApp WordPress

migliori-plugin-wordpress-click.to-chat

Probabilmente avrai visto siti web che, con un solo clic, ti aprono una chat Whatsapp per poter comunicare in modo diretto e immediato col team. 

Questa funzionalità, ad oggi, è ampiamente utilizzata e rende il sito web gradevole per gli utenti che lo utilizzano.

Per realizzare tutto questo ti consiglio un plugin WordPress whatsapp che può essere considerato a tutti gli effetti uno dei migliori: Click To Chat App.

Quali sono le sue funzionalità?

  • Permette di inserire nel sito web un pulsante con l’icona di Whatsapp che permette di aprire una chat diretta
  • Possibilità di inserire il primo messaggio pre-impostato che sarà quello che vedrà l’utente: ovviamente sarà personalizzato
  • Casella dei contatti WhatsApp
  • Possibilità di personalizzare il pulsante, come i bordi o anche la posizione all’interno del sito web
  • Nella versione Pro, puoi anche decidere quando attivare questo pulsante chat nel sito web

A mio avviso questo plugin WordPress whatsapp ti può aiutare davvero: è stato visto, infatti, che questo strumento permette di avere più clienti, fare più vendite e fidelizzare maggiormente i clienti. Questo perché la sensazione è quella di avere un contatto con il team.

Il plugin Click To Chat nella versione base è gratuito, ovviamente la versione Premium ha un costo fisso.

In ogni caso te lo consiglio perché è tra i migliori plugin WordPress.

Conclusione Migliori Plugin WordPress

Come avrai potuto notare, in questo articolo ti ho mostrato tutti i plugin WordPress che io considero come migliori e da dover installare necessariamente per il proprio sito web.

Sono ovviamente plugin che rispondono ad esigenze diverse: utilizzarli tutti ti permetterà di creare un sito web veloce, ottimizzato e con tutte le funzionalità necessarie per usarlo al meglio.

Quindi non ti resta che provare in prima persona i migliori plugin WordPress, scaricandoli direttamente dal pannello di amministrazione di WordPress. Non potrai sbagliare.

Articoli Simili

Domande Frequenti

Cosa sono i plugin WordPress?

Sono degli elementi aggiuntivi, come le app del tuo Smartphone che una volta installati permettono di ottenere ulteriori funzioni.

Migliori Plugin WordPress

Questionario

Ti è stato utile questo articolo?

Sending
User Review
5 (1 vote)

Lascia un commento

Utilizzando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati personali secondo la Privacy Policy del sito.

diciassette − 10 =