Come creare Sito WordPress con SiteGround? [ Guida 2024 ]

creare sito wordpress con siteground

Come Creare un Sito WordPress SiteGround

Se ti stai chiedendo: “Come fare un sito web WordPress?” oppure il tuo obiettivo è realizzare un sito internet bello e performante in maniera semplice e intuitiva, sei nel posto giusto!

Preparati a immergerti nel mondo di WordPress con SiteGround come tuo compagno di avventura.

In questo articolo ti spiegherò passo passo come creare un sito WordPress SiteGround per permetterti di aprire la tua personale finestra sul mondo del web.

CONTINUA A LEGGERE COME CREARE UN SITO WORDPRESS CON SITEGROUND

Cos’è WordPress?

come creare blog personale wordpress

Hai mai sognato di creare un sito web senza dover imparare linguaggi di programmazione complicati? 

Ecco, WordPress è la soluzione per creare il tuo sito internet facilmente!

WordPress è un sistema di gestione dei contenuti (CMS) per costruire e mantenere siti web senza necessariamente conoscere codici di programmazione. 

Pensalo come un kit di Lego: hai tutti i mattoncini necessari per creare qualcosa di unico; tutto quello che devi fare è usare la tua creatività.

Creare un sito web WordPress ti permette di:

  • Scrivere blog post
  • Creare pagine
  • Vendere i tuoi prodotti
  • Gestire il look
  • Migliorare l’usabilità del tuo sito da un unico posto con estrema semplicità

WordPress è incredibilmente popolare, ha una fetta di mercato del 63% e alimenta oltre il 40% di tutti i siti su Internet!

La sua interfaccia intuitiva, la vasta gamma di temi e plugin, e la grande comunità di supporto lo rendono una scelta ideale sia per principianti che per sviluppatori esperti.

citazioni seo infografica

Con WordPress, puoi creare qualsiasi tipo di sito

  • Blog
  • Portfolio
  • Sito Aziendale
  • Ecommerce 

Pensa che molte aziende di fama mondiale si affidano a WordPress per offrire al pubblico siti piacevoli e performanti.

Se questo CMS va bene per questi giganti, anche il tuo sito potrà sicuramente trarne beneficio!

Ora che hai una panoramica di cosa sia WordPress, sei pronto per il prossimo passo: scoprire come SiteGround può trasformare la tua esperienza di creazione del sito! Continua a leggere.

Cos’è SiteGround?

come creare blog moda siteground

Perfetto, adesso ti spiegherò cos’è SiteGround e come funziona, che è parte fondamentale per creare un sito WordPress.

Se WordPress è il tuo cantiere creativo e contiene tutti i materiali per la costruzione, SiteGround è il terreno su cui costruire la tua casa digitale

Pensalo come le solide fondamenta su cui il tuo sito web verrà costruito e mantenuto.

Tecnicamente, SiteGround è un fornitore di servizi di hosting (hosting provider in inglese), cioè una piattaforma che offre lo spazio su server e le tecnologie necessarie perché il tuo sito web sia accessibile 24/7 dai tuoi utenti.

Ti stai chiedendo se sia possibile creare il tuo sito senza appoggiarti a servizi come SiteGround?

Certo che è possibile, anche se c’è da considerare che un hosting provider ti permette di stabilire una presenza online senza avere conoscenze informatiche di alto livello e risparmiando un bel po’ di quattrini.

Ecco alcuni dei benefici dell’utilizzo di un servizio di hosting:

  • Accessibilità continua: il tuo sito è sempre online e accessibile ovunque nel mondo
  • Sicurezza: protezione dai malware e backup regolari per non perdere i tuoi dati
  • Velocità: tempi di caricamento rapidi grazie a server ottimizzati e connessioni Internet dedicate
  • Supporto: assistenza per risolvere eventuali problemi tecnici o dubbi

SiteGround è uno dei principali fornitori di hosting al mondo e supporta quasi 3 milioni di siti. 

L’azienda è stata persino usata come case study da Google Cloud. Di seguito ti riporto alcuni dei benefici specifici di SiteGround:

  • Alta velocità: SiteGround è rinomato per la velocità dei suoi server, essenziale per una buona esperienza utente e SEO
perchè utilizzare plugin per velocizzare
Tempi di caricamento con hosting SiteGround
  • Sicurezza avanzata: offre strumenti sofisticati per la sicurezza del sito, inclusi isolamento degli account e backup giornalieri
  • Supporto eccezionale: conosciuto per un servizio clienti di qualità, offre supporto rapido e competente
  • Facilità di utilizzo: poche cose sono facili come installare WordPress su SiteGround. L’interfaccia è intuitiva e moderna e rende il tuo sito semplice da gestire
  • Hosting dedicato WordPress: SiteGround offre dei server con un ambiente progettato specificamente per WordPress, rendendo la creazione del tuo sito ancora più semplice

In sostanza, con SiteGround, non solo ottieni un posto dove ospitare il tuo sito, ma un vero e proprio partner nella gestione del tuo spazio digitale

Preparati a scoprire come, insieme a WordPress, sia in grado di offrirti un’esperienza potente e senza stress!

Continua a leggere, entrerò nei dettagli di come fare un sito web WordPress con SiteGround.

Guida: Come creare un Sito WordPress con SiteGround

Eccoci arrivati a quello che ti interessa veramente sapere: la guida pratica su come installare WordPress su SiteGround

Dopo aver esplorato cos’è WordPress e perché SiteGround è il terreno perfetto per il tuo sito, è il momento di sporcarsi le mani e costruire!

Molte piccole imprese e persone non hanno ancora un sito web (o ne hanno uno orribile), spesso perché pensano che sia troppo complicato o costoso farne uno professionale.

Se sei tra queste persone e una delle tue domande fisse è “Quanto costa aprire un sito web con WordPress?”, ricorda che non avere un sito significa lasciarsi alle spalle potenziali clienti

Oltre l’85% dei consumatori usa internet per trovare un’attività locale. Impressionante, vero?

Bando alle ciance, se la tua domanda è: “Come usare WordPress in SiteGround?” adesso ti dirò come creare un sito web WordPress. E non preoccuparti, questa guida è pensata per essere facile e intuitiva!

Registrati a SiteGround

siteground perchè aprire blog

Il primo passo verso il tuo sito internet è registrarti a SiteGround, ecco come fare:

  1. Visita il sito ufficiale cliccando il pulsante qui sotto
  2. Clicca sul pulsante viola “Inizia Ora”
  3. Valuta il piano di hosting (ti consiglio StartUp) che più si addice alle tue esigenze e clicca “Acquista”

Qual è il piano più adatto alle mie esigenze?

SiteGround offre tre piani per WordPress:

  • StartUp
  • GrowBig
  • GoGeek

Se questo è il tuo primo sito e non prevedi di crearne altri, puoi scegliere “StartUp” che è il più economico. Quando crescerai e avrai molte visite o bisogno di più siti potrai fare un upgrade. 

Congratulazioni! Hai compiuto il primo passo verso il completamento del tuo sito internet!

Nel prossimo paragrafo ti guiderò attraverso le schermate successive per completare l’acquisto del tuo hosting SiteGround e del tuo dominio.

Creazione Dominio per Sito WordPress

dominio

Dopo aver cliccato acquista l’interfaccia ti chiederà di scegliere il tuo dominio, cioè il nome del tuo sito WordPress, ad esempio il mio dominio è amicidelweb.it, di cui il “.it” è l’estensione dominio.

Non ti preoccupare, se usi SiteGround il costo del dominio per un anno è incluso nel prezzo.

  • Digita il nome del tuo sito nel campo “Inserisci il tuo dominio” (non includere l’estensione, per esempio .com o .it).
  • Nel menu a tendina a fianco scegli l’estensione del tuo dominio. Nella maggior parte dei casi .it o .com cadranno a pennello per te.

Nella prossima schermata ti verrà chiesto di confermare le tue scelte e di fornire le informazioni necessarie alla creazione del tuo account. 

come creare un sito con siteground
  • Informazioni account: inserisci la tua email e scegli una password (mi raccomando, scegline una complicata, perché questa password darà accesso completo al tuo sito internet).
  • Informazioni cliente: qui devi fornire a SiteGround i tuoi dati anagrafici.
  • Informazioni del registrante del dominio: queste informazioni devono corrispondere ai dati di chi sta registrando il dominio e includono la provincia di residenza, la nazionalità, il codice fiscale, e il tipo di registrante.
  • Informazioni sul pagamento: qui inserirai i dati della carta con cui intendi pagare
  • Informazioni di acquisto: in questa sezione puoi scegliere per quando vuoi che duri il contratto di hosting prima che venga rinnovato (le opzioni normalmente sono 1 mese, 12 mesi o 24 mesi).
  • Riepilogo dell’ordine: qui ti verrà comunicata la cifra che sarà addebitata sul tuo metodo di pagamento e dovrai barrare l’accettazione dei termini di servizio e la politica sulla privacy per poter completare l’operazione.

Perfetto! Quando hai compilato tutto, scegli “Paga Subito” e segui le istruzioni sullo schermo (che varieranno in base alla tua carta e alla tua banca).

Una volta che avrai completato l’operazione, riceverai un’email di conferma e potrai fare il login a SiteGround per cominciare subito a costruire il tuo sito WordPress! Passa subito alla prossima sezione e ti spiegherò come fare.

Installazione WordPress

come creare blog successo guadagnare wordpress

Benissimo! Ora che hai un account SiteGround puoi procedere all’installazione di WordPress per presentare il tuo sito al mondo!

Ci sono due metodi per fare questo (veramente ce ne sono tre, ti parlerò del terzo alla fine di questa sezione).

Entrambi hanno lo stesso risultato finale, quindi sentiti libero di scegliere quello che ti sembra più semplice e veloce.

Primo metodo: Creazione sito su WordPress con Wizard SiteGround

  1. Accedi all’Area Cliente di SiteGround usando l’e-mail e la password che hai scelto in fase di registrazione.
  2. Vai su “Siti web” e seleziona il pulsante “Nuovo Sito”.
  3. Si aprirà una nuova sezione dove dovrai selezionare il dominio per la tua nuova installazione di WordPress. Fai la tua scelta e clicca su “Continua”.
  4. Sarai poi invitato a scegliere tra “Crea un nuovo sito” o “Trasferisci un sito esistente”. Seleziona l’opzione per creare un nuovo sito, dato che, se stai leggendo questo articolo, probabilmente non ne hai già uno disponibile da migrare.
  5. Scegli l’opzione “WordPress” e immetti i dettagli di login per la tua nuova installazione WordPress (per motivi di sicurezza, ti consiglio di usare una password diversa da quella scelta per il tuo account SiteGround). Ora premi “Continua”.
  6. Se ne desideri decidi quali extra aggiungere al tuo sito, nessuno è però necessario al corretto funzionamento del tuo sito. Completato questo passaggio, clicca su “Completa”.

Congratulazioni! Ora puoi visitare il tuo nuovo sito o accedere alla dashboard di WordPress per iniziare a personalizzare il tuo sito web.

Secondo metodo: Realizzare sito in WordPress con Gestione App

installare wordpress blog
  1. Vai su Site Tools > WordPress > Installa e gestisci.
  2. Seleziona “WordPress” e completa la configurazione scegliendo il Dominio, la lingua, e il percorso di installazione.
  3. Inserisci il nome utente dell’admin WordPress, la password e l’email associata all’account (io ti consiglio di usare una password diversa da quella del tuo account SiteGround).
  4. Scegli se installare con “WordPress Starter” per lanciare il tuo primo sito web con una selezione di temi e plugin predefiniti o opta per “Installa WordPress Multisite” se desideri una rete di sottositi con una sola serie di file WordPress e un database.
  5. Procedi con l’installazione seguendo le istruzioni fornite.

Ottimo! Come promesso c’è anche un terzo metodo per installare WordPress sul tuo hosting SiteGround.

Infatti è possibile procedere all’installazione manuale, ma questa operazione richiede competenze tecniche avanzate e pertanto non verrà trattata in questo tutorial.

A questo punto sono felice di comunicarti che il più è fatto, da qui la strada è tutta in discesa e piena di creatività. 

Adesso che sai come installare WordPress su SiteGround, ti spiegherò come accedere alla tua bacheca WordPress e come personalizzare il tuo sito.

Accesso a Bacheca Sito WordPress

come utilizzare wordpress

Ora ti farò vedere come accedere al pannello di amministrazione (alcune volte chiamato anche Bacheca sito WordPress, perché la prima pagina è appunto la Bacheca) da cui potrai personalizzare ogni aspetto del tuo sito.

Dopo aver installato WordPress, ti verrà fornito l’URL di accesso per il tuo sito

Tuttavia, se perdi queste informazioni, non c’è problema! Puoi sempre utilizzare gli URL di login admin di WordPress predefiniti:

  • www.ilmiosito.it/admin/
  • www.ilmiosito.it/login/
  • www.ilmiosito.it/wp-admin/
  • www.ilmiosito.it/wp-login.php

Ricorda di sostituire “ilmiosito.it” con il nome del tuo dominio effettivo.

Dopo aver raggiunto la pagina di login, dovrai inserire il tuo username e password di WordPress. Queste sono le credenziali che hai impostato durante il processo di installazione.

Accesso Automatico all’Admin di WordPress per gli Utenti SiteGround

come creare sito wordpress con siteground

Come se non bastasse, SiteGround ti offre anche la possibilità di accedere alla tua Bacheca WordPress direttamente dalla sua piattaforma in ben due modi, continua a leggere per imparare come.

Accedi al tuo Admin di WordPress dall’Area Clienti di SiteGround

Per accedere facilmente al tuo Pannello Admin da SiteGround:

  • Accedi alla tua “Area Clienti” di SiteGround.
  • Nella sezione “Siti Web” premi “Strumenti WordPress

Prima Personalizzazione Sito WordPress

creazione sito wordpress siteground

Bene! Ora che sai come creare un sito web WordPress e ti trovi nella tua Bacheca WordPress, puoi rendere il tuo sito veramente… tuo!

La risposta a “come costruire un sito con WordPress?” è a portata di mano, continua a leggere!

Il nome del tuo sito WordPress apparirà in ogni pagina assieme al menù di navigazione, quindi ti consiglio di scegliere qualcosa di corto, che le persone possano ricordare facilmente e che descriva bene lo scopo del tuo sito.

Il motto serve a descrivere con ancora più precisione i contenuti che pubblichi o la natura della tua attività.

Per cambiarli:

  1. Trova e clicca su “Impostazioni” nel menù a sinistra
  2. Sotto la voce “Generali” (che dovrebbe aprirsi automaticamente) inserisci il nome e il motto del tuo sito nei campi contrassegnati “Titolo del sito” e “Motto”.
  3. Nella stessa pagina puoi impostare altre cose come il formato della data e dell’ora
  4. Non dimenticarti di salvare cliccando su “Salva le modifiche” in fondo alla pagina

Come cambiare il Tema del tuo sito WordPress

temi per sito web one page

Dato il numero altissimo di impostazioni modificabili in WordPress è utile partire da una struttura di base che conferisca una prima identità al tuo sito.

Questa identità di base è data dai temi. I temi ti permettono di realizzare un sito web con WordPress molto più semplice e rapido.

Nell’ecosistema WordPress esistono sia temi gratuiti che a pagamento. Ovviamente i temi a pagamento hanno più funzionalità e sono meglio supportati, ma se questo è il primo sito WordPress che crei, ti assicuro che un tema gratuito va benissimo.

Per scegliere un tema WordPress che si addica al tuo stile e allo scopo del tuo sito segui questi passi:

  1. Seleziona “Aspetto” nel menù sulla sinistra della tua area di amministrazione.
  2. Temi” dovrebbe essere già selezionato.
  3. Clicca su “Aggiungi un nuovo tema”.
  4. Naviga l’anteprima di un tema cliccando su “Anteprima”.
  5. Usa l’opzione “Filtro funzionalità” per scegliere le caratteristiche che più ti servono (non dimenticare di cliccare su “Applica filtri” per visualizzare i nuovi risultati).
  6. L’opzione “Temi a blocchi” ti mostrerà i temi che usano le funzionalità più avanzate di WordPress, io ti consiglio di scegliere uno di questi.
  7. Quando hai individuato il tema che fa per te, clicca su “Installa”.
  8. Una volta completata l’installazione, clicca su “Attiva”.
  9. Ora puoi cliccare sull’icona con la casetta in alto a destra per visualizzare il tuo nuovo tema in tutto il suo splendore!

realizzare sito wordpress con siteground
Aggiungere logo a Tema Schema

Un sito senza un logo è molto bizzarro, non sei d’accordo? Adesso ti guiderò nei semplici passi necessari per aggiungere un logo al tuo sito WordPress:

  1. Seleziona “Aspetto” nel menù sulla sinistra della tua area di amministrazione.
  2. Se hai scelto un tema a blocchi come ti ho consigliato, clicca su “Editor”.
  3. Clicca sul logo di default impostato dal tema (potresti dover cliccare due o tre volte prima che si apra il menù contestuale).
  4. Quando appare un riquadro attorno al logo, clicca su “Sostituisci” e poi su “Carica”.
  5. Scegli il tuo logo e conferma.

Et voilà! Il tuo sito ha un logo che verrà ricordato da tutti i tuoi utenti!

Nonostante non ci sia una regola fissa per le dimensioni del tuo logo, io ti consiglio di mantenere un larghezza tra i 100 e i 150 pixel, e un’altezza non superiore a 100 pixel.

Ci tengo a dire che questa procedura varia in base al tema del tuo sito web, io ad esempio per amicidelweb.it utilizzo Schema di MyThemeShop.

schema wordpress

Colori e Font del tuo sito WordPress

Moltissimi temi gratuiti ti permettono anche di personalizzare i colori e i font del tuo sito

Anche in questo caso non sei obbligato a personalizzare questi elementi, ma possono essere utili per rendere unico il tuo sito web.

In linea di massima però dovrai:

  1. Andare ancora una volta nella sezione “Editor”
  2. Cliccare ovunque sulla pagina principale del tuo sito in maniera da chiudere il menù laterale
  3. Nella barra principale in alto, clicca sull’icona “Stili” (un cerchio mezzo bianco e mezzo nero)
  4. Si aprirà un menù laterale sulla destra con diverse opzioni, che per molti stili includono “Tipografia”, “Colori” e “Layout”.

Sentiti libero di sbizzarrirti e rendere il tuo nuovo sito unico e inconfondibile!

Aggiungi Post e Pagine

Come scrivere un Post Ottimizzato sul tuo Blog

Sapevi che WordPress è nato come piattaforma di blogging? 

Oggi creare un sito in WordPress può significare costruire ogni tipo di sito, ma pubblicare articoli e pagine rimane una delle funzionalità di base di questo CMS.

Qual’è la differenza tra Post e Pagine?

Post (anche chiamati Articoli) e Pagine in WordPress possono sembrare la stessa cosa, ma hanno scopi e caratteristiche distinti. 

Continua a leggere per imparare come utilizzare questi due tipi di contenuto nel tuo sito.

Pagine

siteground sito web
  • Le pagine sono contenuti statici come Home, Chi Siamo, Contatti. In altre parole, sono la base del tuo sito, o quelle cose che cambiano di rado.
  • Le pagine non sono di solito associate a date o autori.
  • L’URL di una pagina ha solitamente questo aspetto: https://ilmiosito.it/titolo-della-pagina/
  • Le pagine sono tipicamente elencate nel menù di navigazione del sito.

Post

articoli wordpress
  • I post sono contenuti legati alla data di pubblicazione, come articoli o aggiornamenti.
  • Sono di norma visualizzati in ordine cronologico inverso, con i più recenti in cima.
  • L’URL di default di un post è del tipo: https://ilmiosito.it/2024/03/17/titolo-del-post/ ma questa configurazione può essere cambiata per rendere l’URL SEO-friendly.
  • I post possono essere visualizzati in modi diversi, come su una pagina blog o raggruppati per categoria.

Differenze chiave tra Post e Pagine

  • I Post sono legati alla data di pubblicazione, mentre le Pagine sono sempre attuali.
  • I Post sono solitamente destinati a essere condivisi sui social media, le Pagine più raramente.
  • I Post sono organizzati usando Categorie e Tag, mentre le Pagine sono gerarchiche e organizzate come pagine madri e figlie.
  • I Post hanno un autore e una data di pubblicazione, le Pagine normalmente no.

Altre informazioni utili

  • Sia le Pagine che i Post possono contenere testi, immagini, video, form e supportano immagini in evidenza (l’immagine principale posta in alto).
  • È possibile creare un sito WordPress senza mai usare i post o le funzionalità di blogging, semplicemente come un sito composto da pagine statiche.
  • Per siti aziendali, si può avere una sezione separata per blog con notizie, annunci e altri articoli.
  • Il tuo sito WordPress SiteGround può avere un numero illimitato di Post e Pagine.
  • Entrambi i tipi di contenuto sono utili per l’SEO, in quanto i motori di ricerca tengono conto sia dei contenuti statici che della frequenza con cui pubblichi nuovi contenuti.

Fantastico!

Ora che sei un esperto nella differenza tra i diversi tipi di contenuto del tuo sito WordPress e potresti spiegarli in un corso universitario, ti consiglio di immergerti nella loro pubblicazione!

Come creare un Articolo

articoli creazione blog cucina

Creare un post in WordPress è semplicissimo, basta seguire questi semplici passi:

  1. Nel pannello di amministrazione clicca su “Articoli”.
  2. Scegli “Aggiungi nuovo articolo” in alto a sinistra.
  3. Se usi un tema a blocchi, verrai reindirizzato in una nuova pagina dove comporre il tuo articolo.
  4. Digita il titolo nel campo “Aggiungi titolo”.
  5. Clicca col cursore sul campo “Digita / per scegliere un blocco”.
  6. Inizia a scrivere e un blocco “paragrafo” verrà automaticamente aggiunto.
  7. Alternativamente, digita “/” e scegli un blocco speciale, come “Immagine”, “Titolo”, “Citazione”, ecc.
  8. Quando hai finito seleziona la Categoria, i Tag e l’Immagine in evidenza dal menù sulla destra.
  9. Scegli “Salva bozza” in alto a destra e poi l’icona del computer e “Anteprima in una nuova scheda” per visualizzare come gli utenti vedranno il post e controllarlo.
  10. Quando sei soddisfatto, clicca su “Pubblica” e il tuo articolo sarà visualizzabile dal mondo!

Come creare una Pagina

personalizzare pagine creare blog wordpress

Creare una pagina è molto simile a creare un Post, quindi visto che sei già un esperto in quel campo, non avrai problemi!

  1. Nel tuo pannello di amministrazione scegli la voce “Pagine”.
  2. Scegli “Aggiungi nuova pagina” in alto a sinistra.
  3. Crea la tua pagina esattamente come hai creato il Post nella sezione precedente.
  4. Non dimenticare di selezionare l’immagine in evidenza!
  5. Guarda l’anteprima e pubblica con i pulsanti in alto a destra.

Convertire Post in Pagine e viceversa

Siccome creare Post e Pagine è così simile, può succedere che tu ti confonda e crei una al posto dell’altro o viceversa. Non ti preoccupare! Ecco come rimediare all’errore:

  1. Vai nel post o nella pagina che vuoi convertire
  2. Clicca sui tre puntini in verticale in alto a destra e scegli “Copia tutti i blocchi”
  3. Crea il giusto tipo di contenuto (una nuova Pagina o un nuovo Post)
  4. Fai tasto destro in corrispondenza della dicitura “Digita / per scegliere un blocco” e scegli “Incolla”.
  5. Salva, pubblica ed elimina il Post o la Pagina sbagliati. Fatto!

Spero che queste informazioni ti aiutino a capire meglio come utilizzare Post e Pagine in WordPress per il tuo sito o blog!

Nella prossima sezione ti parlerò di una cosa molto importante e utile: i plugin!

Come Installare Plugin per Sito Web WordPress

come usare plugin wordpress

I Plugin in WordPress sono dei componenti aggiuntivi che puoi installare sul tuo sito e aggiungono funzionalità utili che WordPress altrimenti non avrebbe.

Non sei obbligato ad installare alcun Plugin e creare un sito in WordPress con solo le funzionalità base potrebbe fare al caso tuo, ma qui sotto ne consiglio alcuni molto diffusi e che potrebbero aiutarti.

Attenzione! I Plugin appesantiscono il tuo sito, quindi cerca di installarne il minor numero possibile e controlla che gli sviluppatori siano competenti.

Ecco una lista di Plugin per WordPress che secondo me sono molto validi:

  • Yoast SEO ( a mio parere il miglior plugin per ottimizzare il tuo sito web da un punto di vista SEO).
yoast seo serp plugin seo
  • Akismet (ti aiuta a proteggerti dallo spam, che è un rischio specialmente se permetti alle persone di commentare i tuoi Post).
  • WPForms Lite (serve ad aggiungere moduli per raccogliere i dati degli utenti, questa è la versione gratis).
  • TablePress (ti permette di creare tabelle piacevoli ed interattive, visto che la gestione delle tabelle nativa di WordPress non è delle migliori).
  • Speed Optimizer (servono a rendere il tuo sito più performante, anche in questo caso scegline solo uno).
plugin per velocizzare sito wordpress
Schermata Plugin Speed Optimizer

Come installare i Plugin

Come avrai sicuramente capito, l’interfaccia di WordPress usa più o meno lo stesso metodo per tutte le sue funzioni. Adesso ti spiego brevemente come aggiungere dei Plugin al tuo sito, ma sono sicuro che potresti già farlo da solo!

come usare plugin wordpress
  1. Nel tuo pannello di amministrazione clicca su “Plugin”.
  2. Scegli “Aggiungi un nuovo plugin” in alto a sinistra.
  3. Cerca tra i Plugin disponibili (aiutati cliccando su “Popolari” e “Raccomandati” e individua quelli che potrebbero fare al caso tuo).
  4. Clicca su “Installa ora” e poi su “Attiva”.
  5. Fai dei test per capire se il tuo nuovo Plugin fa al caso tuo!
  6. Puoi cancellare i Plugin installati nella sezione Plugin della tua Bacheca WordPress, ma prima devono essere disattivati cliccando su “Disattiva”.

Riassunto: Come creare un Sito WordPress SiteGround

come creare sito wordpress siteground

Congratulazioni e grazie! Sei giunto alla fine della mia guida su come creare un sito WordPress SiteGround e hai un sito funzionante!

I miei consigli sono di continuare a sperimentare con il look e i contenuti del tuo sito e cercare nuovi temi e plugin per migliorarlo sempre di più!

Il consiglio più importante è che realizzare un sito in WordPress non è abbastanza, fai pratica e creane molti per diventare sempre più bravo!

Ecco un breve riepilogo di tutto quello che ho trattato:

  1. Introduzione a WordPress: Sistema di gestione dei contenuti (CMS) per costruire siti web senza codice.
  2. Cos’è SiteGround: Fornitore di servizi di hosting che offre lo spazio su server e le tecnologie necessarie per mettere online il tuo sito web.
  3. Benefici dell’Hosting: Accessibilità continua, sicurezza, velocità, supporto e risparmio.
  4. Benefici Specifici di SiteGround: Alta velocità, sicurezza avanzata, supporto eccezionale e hosting dedicato a WordPress.
  5. Guida alla Registrazione su SiteGround: Visita il sito ufficiale, scegli un piano di hosting e completa l’acquisto.
  6. Creazione del Dominio: Scegli il nome del dominio, completa le informazioni richieste e procedi con l’acquisto.
  7. Installazione di WordPress: Due metodi – usando il Wizard SiteGround o installazione da Gestione App.
  8. Accesso alla Bacheca di WordPress: Usa gli URL standard di login o l’accesso automatico da SiteGround.
  9. Creare siti per WordPress personalizzati: Imposta nome e motto, scegli un tema, inserisci logo, seleziona colori e font.
  10. Differenza tra Post e Pagine: Post per contenuti temporali, Pagine per contenuti statici e permanenti.
  11. Creazione di Post e Pagine: Guida passo-passo su come crearli, modificarli e pubblicarli.
  12. Installazione di Plugin WordPress: Consigli su Plugin utili e istruzioni per installarli.

Conclusione Come creare un Sito WordPress SiteGround

hosting wordpress siteground blog

E così, sei arrivato alla fine di questo viaggio digitale. Sono molto contento di averti potuto guidare attraverso i passi necessari a realizzare sito web con WordPress.

Hai sicuramente compreso l’importanza di un Hosting, nello specifico SiteGround, che personalmente utilizzo sulla maggior parte dei miei siti web, tra cui amicidelweb.it.

Da quando hai iniziato a leggere questo articolo fino a ora, hai acquisito le conoscenze e gli strumenti per creare siti per WordPress e trasformare un’idea in una realtà digitale.

Ricorda, la creazione di un sito web non è solo un compito tecnico, è un atto di creazione, un’espressione della tua passione e della tua visione.

Ora che hai gettato le fondamenta e sai come creare un Sito WordPress SiteGround, ricorda che il tuo sito è un organismo vivente: crescerà e si evolverà con te e la tua attività.

Non aver paura di sperimentare, di aggiungere nuovi contenuti, di giocare con nuovi plugin o di rinnovare il design

Ogni aggiunta, ogni piccola modifica, è un passo in più verso la perfezione del tuo angolo personale su Internet.

Buona fortuna!

Articoli Simili

Domande Frequenti

Quanto costa fare un sito con WordPress?

Creare un sito utilizzando WordPress è piuttosto economico, infatti dovrai acquistare solamente un dominio e un piano hosting.

Come creare un sito web per la propria azienda?

Per creare un sito web per la tua azienda devi:
Scegli il dominio giusto per il tuo sito web
Acquista un piano hosting
Inizia a progettare il tuo sito utilizzando WordPress
Crea i tuoi primi articoli sul tuo sito web

CONDIVIDI COME CREARE UN SITO WORDPRESS CON SITEGROUND

Come creare un sito wordpress con siteground?

Questionario

Ti è stato utile questo articolo?

Sending
User Review
5 (1 vote)

Lascia un commento

Utilizzando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati personali secondo la Privacy Policy del sito.

15 + sedici =