Costo Posizionamento Sito su Google: Quanto costa fare SEO ?

quanto costa fare seo

Costo Posizionamento Sito su Google

Quanto costa essere primi su Google? Quanto costa indicizzare un sito?

Scopriamo questo e perché bisogna prendersi cura del posizionamento SEO.

Se ti sei sempre posto queste domande e non hai ancora trovato una risposta, o, quantomeno, una risposta che riesca a soddisfarti, beh, sei sull’articolo giusto.

quanto costa fare seo

Se si inizia a pensare a quanto costa apparire su Google, di sicuro saltano fuori dei costi che non avevi mai sospettato, che sono, per così dire, quasi impliciti e taciti.

Un esempio?

Per apparire su Google, per prima cosa occorre qualcosa da “mostrare”.

Hai già letto l’articolo “Quanto costa creare un sito web?

Bene, io ti consiglio di darli un’occhiata se non hai ancora un sito web.

Perché sostenere il costo di posizionamento di un sito su Google?

dati fattori seo infografica

Migliorare il posizionamento Google, diventa una questione di primaria importanza se si vuole avere successo nel web.

Vediamo quindi il perché, prima di capire come posizionare un sito ai primi posti.

  • Il 43% del traffico verso un sito web, dipende dal posizionamento ottenuto
  • Gli utenti raramente scorrono oltre la prima pagina di risultati
  • Un sito che appare tra i primi viene ritenuto maggiormente affidabile ed aggiornato
  • Il posizionamento di un sito WordPress è essenziale per incrementare le vendite
  • Il buon posizionamento di un sito su motori di ricerca riesce ad aumentare traffico e potenziali clienti

A ciò andrei ad aggiungere anche un altro dato che non va minimamente sottovalutato e che riguarda il posizionamento dei siti a livello nazionale e provinciale.

Ogni giorno, infatti, ben 37000 ricerche al secondo sono di carattere locale.

Ti sembra allora ancora molto importante quanto costa posizionare un sito su Google?

Quanto costa il posizionamento di un sito web?

costo posizionamento sito web

E va bene, parliamo ora un po’ di quello che, in fondo, stavi aspettando fin dalľinizio, lo so: quanto costa fare seo?

Essere nei primi posti nella lista dei risultati redatta dai motori di ricerca è un lusso che si possono permettere tutti ?

A prescindere da quello che si possa pensare, nonostante tutti i vati costi, riuscire ad essere visibili sul web dopo aver indicizzato il proprio sito, non è proprio impossibile, anzi.

Dobbiamo dire che i costi che ti permettono di ottenere un’ottima posizione nella SERP sono, tuttavia, estremamente variabili, ma orientativamente?

Possiamo dire che siamo circa sulle 700 euro al mese, un costo che va ad includere un po’ di tutto, come ad esempio la gestione, ottimizzazione e distribuzione dei contenuti.

Il tuo posizionamento quindi dipende da quanto tempo sei disposto a dedicare al tuo sito o a quanto sei disposto ad investire in un esperto seo, ed infine, quello che vuoi riuscire ad ottenere.

Posizionamento sito su Google: come fare a verificarlo

seozoom tool seo recensione

La verifica del posizionamento di un sito su Google è molto importante, perchè ci consente di capire in che condizioni ci troviamo, se siamo già ad un buon punto di partenza o se il lavoro da fare è tanto.

Ma come possiamo vedere la nostra posizione su Google o su altri motori di ricerca?

Come ti ho già spiegato dettagliatamente nel precedente articolo proprio dedicato al posizionamento Google o in quello relativo alla SERP, esistono diversi stratagemmi, tra cui:

  • Utilizza la navigazione in incognito e immetti diverse parole chiave come query per verificare la tua posizione effettiva senza influenze delle ricerche passate
  • Utilizza Google Search Console per avere un report dettagliato sulla tua condizione
  • Sfrutta la piattaforma SEOZoom, in grado di darti numerose informazioni anche dal punto di vista dei parametri SEO
  • Usa diversi dispositivi, anche device mobili per verificare l’effettivo stato del tuo sito

Il posizionamento sito per parola chiave, possiamo affermare che è quello maggiormente interessante ed utile, nel quale bisogna impiegare tempo ed attenzioni.

Cos’è il posizionamento SEO ?

costo posizionamento seo

Mai sentito parlare di costi SEO ? E di fattori SEO ? Bene, partiamo con la definizione di base.

SEO è l’acronimo di Search Engine Optimization e si tratta di una sorta di strategia gratuita che include diversi fattori utilissimi.

Ma perché si rivelano utili ? È veramente tutto gratis ?

La SEO è fondamentale se prendiamo in considerazione il fatto che serve a farci salire di posizione su Google, in quanto i motori di ricerca ci apprezzeranno maggiormente.

Ma passiamo alla seconda questione.

Anche se la SEO apparentemente non richiede alcun genere di costo, come abbiamo potuto vedere nel precedente articolo su quanto costa creare un sito web, alla fine, sfortunatamente, qualcosa c’è sempre.

yoast seo serp plugin seo

L’investire il tuo tempo è poi fondamentale, ma ci sono anche dei mezzi rapidi e davvero gratuiti come il plugin Yoast SEO che ti mette a disposizione WordPress per venire incontro alle tue necessità.

Come posizionare un sito web su Google con la SEM

prezzi posizionamento seo

Se abbiamo nominato la SEO, dobbiamo anche accennare a quella che mi piace definire sua sorella, perché simile, ma allo stesso tempo diversa.

SEM infatti, l’acronimo di Search Engine Marketing, serve sempre per mettersi in mostra, per riuscire a migliorare il posizionamento di un sito su Google, ma i mezzi che utilizza per raggiungere tale scopo sono differenti.

La SEM è infatti una pratica prettamente a pagamento, definita anche Pay per Click, dove si acquistano quegli spazi che, nella SERP, sono etichettati come annunci.

Il costo è variabile, dipende appunto dal traffico che si andrà a generare e dalla posizione dell’annuncio che può rivelarsi più o meno strategica, ma serve davvero?

È necessario pagare per ottenere dei risultati ?

Ti rivelo una cosa. Il più delle volte, si riescono ad ottenere maggiori risultati con la SEO che con la SEM, non è quindi tutto oro quello che luccica.

Come posizionare un sito su Google in maniera ottimale

costo posizionamento siti web google

Andiamo quindi a scoprire finalmente quali sono i requisiti essenziali che la SEO ci richiede, che avrai già conosciuto nell’articolo dove ti spiegavo più nel dettaglio la differenza che intercorre tra SEO e SEM.

Un sito, per essere apprezzato davvero dai motori di ricerca deve essere:

  • Pertinente rispettando il tema delle parole chiave e della query di ricerca che è stata inserita
  • Veloce, per superare al meglio uno speed test avendo dei tempi di caricamento ottimali
  • Aggiornato ed originale, ma anche affidabile

Se poi hai letto l’articolo relativo al domain authority, saprai anche che bisognerebbe aggiungere a questa lista proprio quella che è l’autorità di dominio, che da una certa importanza al sito stesso.

Ma non dimenticare mai la popolarità: backlinks e social contribuiscono proprio in questo, oltre ai guest post e le infografiche oltre a molto altro.

Le azioni da compiere per migliorare il proprio posizionamento

ottimizzazione seo infografica

Prima di affrontare il tema del costo del posizionamento di un sito web su Google, dobbiamo dire quali sono le azioni che ci aiutano a rispettare i fattori SEO e a far crescere il traffico sul nostro sito con tutti i benefici che ne conseguono.

Hai mai pensato ad esempio a curare questi aspetti ? Vediamo un po’:

  • Fai un’analisi attenta delle parole chiave maggiormente pertinenti e che generano più traffico per poi inserirle nei contenuti
  • Modifica anche con l’aiuto del plugin Yoast Seo, il titolo e la meta descrizione, fondamentali nella SERP
  • Aggiorna sempre i tuoi contenuti e bada bene a non copiare: devono essere sempre originali oltre che attendibili
  • Crea una rete di link esterni che ti facciano acquisire popolarità
  • Prenditi cura dei social e ed ottimizza il tuo sito ( velocità, errori 404, link interni )
  • Scegli un tema che sia leggero ed ottimizzato come Schema di WordPress ed affidati ad un hosting che ti fornisca molto spazio come SiteGround

Quest’ultima cosa che riguarda l’hosting, è davvero importante ed anche costosa forse, ma ti assicuro che si tratta di soldi ben spesi.

Grazie a SiteGround riuscirai infatti ad ottenere anche un sito ottimizzato. Gia, ma come si ottimizza un sito web?

Come ottimizzare un sito web

quanto costa la seo

Ti accenno già che trovi tutto nel dettaglio e passo dopo passo nel precedente articolo dedicato alľ ottimizzazione, ma possiamo parlarne un po accennando a quelle che sono le pratiche da mettere maggiormente in uso.

Vediamo quindi cosa occorre fare per riuscire ad ottimizzare un sito web:

  • Gestisci bene plugin e cache, riducendoli mediante il plugin SG Optimizer messoti a disposizione dalľ hosting SiteGround
  • Scegli un tema leggero e funzionale con un menu rapido ed intuitivo, oltre al classico link per la home presente in tutte le pagine
  • Rendi il tuo sito adattabile a qualsiasi tipologia di schermo: i motori di ricerca guardano anche questo, personalizzando la SERP in base al device che viene utilizzato per la ricerca
  • Scegli bene i contenuti, andando a ridurre la risoluzione delle immagini con plugin e siti gratuiti, ma senza rovinarle, ottenendo un’ottima ottimizzazione
  • Preferisci utilizzare link piuttosto che inserire video e pdf troppo pesanti che tendono a rallentare
  • Utilizza i redirect per eliminare ogni tipologia di errore ed in particolare quelli 404

Si tratta di tanti piccoli accorgimenti che, se adottati e curati, riusciranno a far posizionare in maniera ottimale il tuo sito web senza alcuno sforzo, anche se un minimo di impegno, come non mi stancherò mai di dirti, deve esserci.

Cosa fare prima di scegliere la giusta via per un miglior posizionamento?

citazioni seo infografica

Prima di tutto, prima di prendere qualsiasi decisione, il mio consiglio è quello di prefissarsi degli obiettivi e di procedere per step, andando, man mano, a verificare la tua situazione attuale.

Abbiamo già visto, ad esempio, che si può monitorare e verificare la propria posizione, ma ti consiglio di prestare attenzione anche ad altre tipologie di analisi.

Sto parlando ad esempio di fare un’analisi SEO, verificare le parole chiave, effettuare uno speed test che ci riveli la velocità di caricamento delle nostre pagine, argomento di cui abbiamo ampiamente discusso in un precedente articolo, e non solo.

sitemap yoast

È molto importante, quasi fondamentale, tenere sempre bene in mente la propria site map, che puoi creare attraverso il plugin Yoast SEO.

Un’altra strategia che puoi effettuare è quello di controllare di non avere link rotti o più comunemente chiamati errori 404 e in caso risolvili con i famosi redirect 301 e 302.

Non si tratta, ad ogni modo, di azioni da compiere una sola volta nella tua vita, affatto.

Un sito va analizzato periodicamente proprio perché la tecnologia corre e anche tu devi saper stare al passo.

Magari oggi sei tra i primi tre e magari domani sulla seconda pagina, o viceversa: tenere a sempre tutto sotto controllo è di fondamentale importanza.

Come migliorare il posizionamento SEO?

come fare seo

Oltre al costo del posizionamento di un sito su Google, è necessario stabilire dei punti dai quali partire per migliorare e salire nella SERP.

Andiamo quindi a vedere qualche esempio:

  • Monitora il tuo page ranker attraverso il registro referrer. Sapere chi e quando visita il tuo sito è già un buon punto di partenza
  • Utilizzando SEOZoom fai una ricerca delle parole chiave da utilizzare. Ti verranno forniti anche dati relativi a pertinenza, concorrenza e traffico generato. Ti consiglio quelle a coda lunga soprattutto per i primi tempi, più semplici ed efficaci
recensione seozoom seo
  • Usa le keywords nel titolo e nella meta descrizione, ma non esagerare, potrebbe essere controproducente
  • Sfrutta bene link esterni ed interni verificando che siano sempre funzionanti anche grazie alla Sitemap
  • Aggiorna sempre i tuoi contenuti, non lasciare che il tuo sito venga considerato vecchio e sponsorizzalo anche attraverso i social
  • 3 persone su 4 abbandonano un sito dopo 5 secondi di ritardo: velocizzalo il più possibile

La popolarità poi è importante: 8 persone su 10 tendono a sconsigliare un sito se, visitandolo, si sono trovate male e ciò comporterà meno traffico.

Riassunto: costo posizionamento sito su Google

come ottimizzare sito web

Andiamo un po’ a riassumere quelle che sono le informazioni base che possiamo estrapolare da questo articolo, partendo da quelle che sono le necessità di avere una migliore posizione, alle operazioni da compiere per ottenerla:

  • Si può ottenere maggiore visibilità, maggiore traffico ed un conseguente aumento delle vendite
  • Un buon punteggio nella SERP ti consente di avere maggiore credibilità
  • Aggiorna sempre i tuoi contenuti e fa che siano originali
  • Velocizza e ottimizza il tuo sito web 
  • Scegli di avvalerti di una rete di link esterni per aumentare la tua visibilità
  • Scegli un buon hosting come SiteGround
  • Impara a gestire cache ed heartbeats utilizzando il plugin SG Optimizer

Conclusione: costo posizionamento su Google

Visto quante opportunità possono scaturire da un buon posizionamento su Google o qualsiasi altro motore di ricerca ?

Se partiamo dal presupposto che un minimo di spese è impossibile non calcolarle, e che ogni sito ha bisogno di specifiche esigenze, beh, si tratta proprio di una delle cose da mettere in cima alla lista.

Ad ogni modo ogni situazione è diversa, ognuno avrà costi differenti, pertanto è necessario fare test ed analisi prima di procedere. 

Se ad esempio ti accorgi che manca qualcosa dal punto di vista delle keyword, è bene partire da lì, stessa cosa nel caso, ad esempio, di una meta descrizione e di un titolo poco adatto.

Sei pronto allora ad iniziare a fare questo test e migliorare il tuo posizionamento sui motori di ricerca?

Articoli Simili

Domande Frequenti

Perchè investire nella SEO?

La SEO essendo che ti permette di apparire nei primi risultati su google ti aiuta ad incrementare il traffico, vendite e potenziali clienti.

Fare SEO è gratis?

Si, ma devi investire il tuo tempo a meno che preferisci investire in un esperto seo.

Costo posizionamento Sito su Google
Sending
User Review
5 (1 vote)

Lascia un commento

9 + 15 =