Come ottimizzare un sito Internet: 7 Fattori SEO

come ottimizzare un sito internet

Come ottimizzare un sito internet?

Ottimizzare un sito web significa eseguire degli interventi tecnici di Search Engine Optimization, la cosiddetta SEO, che ti consentirà di migliorare il posizionamento all’interno dei motori di ricerca, aumentando di conseguenza la visibilità al tuo sito.

Queste specifiche tecniche sono basate essenzialmente sugli algoritmi dei motori di ricerca, in parole povere sui requisiti necessari per stabilire se un sito può essere considerato o meno di qualità, per poter essere poi ben posizionato.

Ma nello specifico come ottimizzare un sito internet? 

ottimizzare sito

Innanzitutto dovrai rispettare dei particolari requisiti per avere una buona ottimizzazione ed un buon posizionamento all’interno dei motori di ricerca, ossia:

  • Produrre contenuti di qualità
  • Avere elementi ben organizzati in html
  • Velocità di caricamento
  • Ottimizzazione per dispositivi mobile

La veste grafica conta davvero molto poco nel concetto di ottimizzazione del tuo sito internet in quanto i robots dei motori di ricerca non hanno una visione del sito a livello grafico, ma bensì tendono a valutarti attraverso il codice di programmazione ed il contenuto testuale. 

Dopo un’attenta analisi SEO, se il tuo sito risulterà lento da caricare e poco indicizzato sul principale motore di ricerca, ossia Google, non verrà in alcun modo trovato dagli utenti e non porterà di fatto nessun nuovo cliente. 

Verificare lo stato di salute del tuo sito sarà quindi un elemento fondamentale per ottenere una buona ottimizzazione.

CONDIVIDI COME OTTIMIZZARE UN SITO INTERNET

Perchè ottimizzare un sito web?

ottimizzare un sito web

Per questa domanda ci sono diverse risposte, anche se la principale tra tutte sarà quella di farti trovare sui motori di ricerca da un utente nel momento esatto in cui esso manifesta una sua problematica. 

In pratica perchè ottimizzare un sito web ?

E’ semplice,  per rispondere alle esigenze dei clienti e trarre da ciò profitto. Ottimizzare il tuo sito internet significa in sostanza andare ad occupare i primi posti all’interno dei motori di ricerca.

Anche l’utente più diffidente verso internet e le nuove tecnologie cercherà su Google la risposta al suo determinato problema ed alla sua specifica esigenza. 

E’ proprio là che tu dovrai agire, attuando la miglior tecnica SEO possibile, che ti permetterà di essere facilmente trovato all’interno dei motori di ricerca semplicemente andando ad inserire in essi degli specifici termini di ricerca.

Ma andiamo nel dettaglio a vedere l’ottimizzazione SEO.

Ottimizzazione SEO

migliorare il posizionamento di un sito

Attraverso il processo di ottimizzazione SEO dovrai tentar di far ottenere al tuo sito internet i primi posti all’interno dei motori di ricerca.

Vediamo quali sono le caratteristiche principali per una buona ottimizzazione SEO. 

  • In primo luogo avere una buona user experience. Il tuo sito dovrà quindi essere strutturato in maniera tale da risultare facilmente navigabile da parte degli utenti che lo visiteranno, per poter essere ben posizionato all’interno di Google. 

L’utente non dovrà quindi attendere troppo per il caricamento della pagina, in quanto per Google è fattore di ranking la velocità di caricamento di un sito; inoltre l’utente non dovrà perdersi e confondersi tra le troppe pagine presenti nel sito. Organizza il tuo sito con ordine e con delle sezioni interne.

  • Avere un dominio autoritario. Questa caratteristica è fondamentale in quanto più il tuo dominio sarà autoritario e credibile, venendo quindi citato o addirittura linkato da un altro dominio considerato affidabile e prestigioso, Google inizierà a guardare di buon occhio il tuo sito ed a migliorare il suo ranking e quindi il posizionamento.
  • Avere delle pagine sicure. Sarà infatti di fondamentale importanza riuscire a garantire la sicurezza dei dati di ogni singolo cliente. Come farai? Avvaliti del protocollo https che è in grado di creare un canale di comunicazione privato, garantendo una buona riservatezza dei dati personali, e ricorda che Google valuta positivamente l’https.

Un’ottima risposta su come ottimizzare un sito internet viene dal tool Seozoom. Esso ti consentirà di gestire tutti gli aspetti relativi all’attività SEO.

Grazie alla sua semplicità di utilizzo sarai in grado di avere una panoramica completa su tutti i tuoi siti web e sul loro andamento, in maniera tale da poter correggere in corso d’opera qualsiasi cosa non funzioni nella tua strategia SEO.

Seozoom ti assicura una gestione ed ottimizzazione SEO del tutto professionale, grazie alla sua semplicità d’utilizzo, a strumenti innovativi ed a costanti aggiornamenti.

Ma quali sono le funzioni principali di Seozoom ?

  • Analisi delle keywords, che ti permette di osservare nel dettaglio l’andamento delle parole chiave del tuo sito all’interno di Google, come vengono distribuite e quale resa ti danno. Grazie a Seozoom potrai leggere l’andamento stagionale delle tue keywords, la competitività di settore, il volume mensile e molto altro.
  • Panoramica sui contenuti del tuo progetto, ossia un vero e proprio studio analitico sul contenuto del tuo sito. Sarai quindi in grado di controllare il rendimento, analizzare eventuali problemi e ricevere quindi consigli per ottimizzare al meglio il tuo sito web.
  • Strumentazione di keyword research perfetto per scegliere le parole chiave più adatte al settore di tua competenza.
  • Monitoraggio dei tuoi backlink, per conoscere nel dettaglio tutti i link che il tuo sito web riceve da altri siti, aiutandoti così nel posizionamento, grazie alla possibilità di conoscere se potranno o no aiutarti nel ranking di Google.
  • Analisi dei tuoi competitor, per conoscere le keywords più usate dai tuoi avversari, con un confronto costante dei volumi di traffico con il tuo sito.
Pro
  • Tool completamente in italiano
  • Grafica accattivante e semplice
  • Prezzo accessibile
  • Editing SEO incluso nel prezzo
Contro
  • All’inizio non è molto intuitivo da utilizzare

Fattori SEO

come ottimizzare un sito

Cosa sono i fattori SEO ?

I fattori SEO o fattori di ranking sono tutti quegli elementi che influenzano in maniera determinante il posizionamento di un sito web nei risultati dei motori di ricerca (S.E.R.P., Search Engine Result Page).

Sono gli elementi che Google utilizza, insieme all’algoritmo di calcolo, per definire “dove dovrà essere posizionato un sito web” in uno specifico risultato, per una specifica keyword o keyphrases e per una specifica localizzazione geografica.

Google utilizza circa 200 fattori SEO per determinare il posizionamento di un sito web.

Di questi 200 e più, alcuni di essi sono davvero fondamentali per il ranking, infatti una volta implementati e insieme all’utilizzo di un software SEO come Seozoom, ti aiuterà a ottimizzare il tuo sito web.

Quali sono i principali fattori SEO ? 

come migliorare il posizionamento

Fattori on-page sono i principali elementi che Google va ad analizzare per comprendere il contenuto e valutare di conseguenza la qualità del sito, tramite:

  • Marcatore titolo H1
  • Tag Title
  • Meta description

Parole chiave ossia quelle parole definite appunto “chiave” o Keywords, che sono fondamentali e strutturate in maniera tale da far riconoscere il tuo sito all’interno dei motori di ricerca. Riconosciamo in esse:

  • La pertinenza semantica
  • Utilizzo delle keywords pertinenti alla query di ricerca degli utenti
  • Inserire la parola chiave per ottenere visibilità organica all’interno delle prime 100 parole del documento
  • Utilizza e prediligi sempre keywords dal linguaggio naturale

Contenuti di qualità. Cosa significa contenuto di qualità ? Vuol dire correttezza della grammatica, ortografia, leggibilità, formattazione e lunghezza dei testi, tutti elementi che danno qualità ai tuoi contenuti.

  • Tratta approfonditamente uno specifico argomento
  • Utilizza paragrafi non troppo lunghi e suddividi il tutto con dei sottotitoli

Reputazione, rilevanza ed autorevolezza. Questi fondamentali fattori SEO sono perfetti per ottimizzare il tuo sito web. Ma come potrai acquisire reputazione, rilevanza ed autorità agli occhi di Google ? 

  • Qualità e completezza informativa dei contenuti
  • Architettura informativa creata con un senso logico 
  • Tematiche ad hoc su un determinato argomento aiutano molto

Fattori on site. Parliamo di fattori fondamentali su come poter ottimizzare un sito web, essi comprendono:

  • Compatibilità del sito con i dispositivi mobile, con relativa facilità d’uso e leggibilità dei contenuti
  • Creare protocolli di sicurezza HTTPS
  • Velocità del proprio sito, fattore di ranking per Google oramai da molto tempo

Link interni, in uscita ed in entrata. I link sono tra i 3 principali fattori di ranking su cui si basano i motori di ricerca ed i loro conseguenti algoritmi. Attraverso i link interni potrai:

  • Favorire l’accesso alle tue risorse e le indicizza
  • Permettere agli utenti di navigare nel tuo sito
  • Creare una gerarchia tra tutte le pagine del tuo sito

I link in uscita sono dei veri e propri collegamenti che vanno dal tuo sito web verso le pagine esterne di altri siti. Con questo passaggio: 

  • Trasferisci autorevolezza acquisita nel tuo sito
  • I link in uscita vengono intesi come un segnale di gradimento
  • Fai riferimento a risorse autorevoli in maniera tale da risultare utili al lettore
  • Utilizza link di affiliazione

I link in entrata, o backlinks sono dei link provenienti da un sito terzo, verso il tuo. Essi sono un fattore determinante per l’ottimizzazione SEO in quanto

  • Il numero e la conseguente autorevolezza dei domini che puntano al tuo sito è un fattore fondamentale
  • I backlink da siti rilevanti aumentano l’autorità del tuo sito
  • I collegamenti esterni che ottieni da domini di qualità aumenteranno il traffico in entrata al tuo sito

Ti interessa conoscere di più riguardo al mondo SEO? Bene, ti consiglio di leggere il nostro articolo riguardo a come migliorare il posizionamento SEO.

Come migliore il tempo di caricamento di un sito?

come velocizzare un sito

Il tempo di caricamento di un sito è un fattore SEO troppo spesso ignorato.

La velocità del tuo sito web rappresenta infatti un aspetto fondamentale per poter trarre il massimo profitto dal tuo lavoro.

Basti pensare che la velocità di caricamento di un sito è uno dei principali criteri presi in considerazione da Google per il posizionamento SERP, ed è Google stessa a dichiararlo, per via della migliore user experience che tali siti possono offrire.

Se ti interessa scoprire di più riguardo a come velocizzare il tuo sito Web? Bene ti consiglio di leggere il nostro articolo riguardo a come velocizzare il tuo sito.

Ma come migliorare il tempo di caricamento ? 

come ridurre il tempo di caricamento

Ottimizza le immagini. Le immagini dovranno essere salvate in formati molto leggeri, come il jpg e il jpeg, con dimensioni non superiori a quelle per una corretta e pulita visualizzazione, cerca di stare sotto ai 30 kb.

Codice pulito. Più il tuo sito sarà ricco di elementi, con stringhe di codice o addirittura il font utilizzato, e maggiore sarà il tempo per caricare ogni cosa.

Hosting di qualità. Aspetto fondamentale specie per ottimizzare un sito WordPress ed ovviamente per migliorare il tempo di caricamento.

Il tuo sito web se ospitato da un hosting di buona qualità avrà dei tempi di risposta minimi, al contrario, se l’hosting sarà troppo economico e di scarsa qualità, probabilmente i tempi di caricamento si allungheranno di molto.

In sostanza l’ hosting è la piattaforma che ti permette di ospitare il tuo sito web sul server, riuscendo di fatto a contenere tutti i file che fanno parte del tuo sito web, mantenendolo così attivo in ogni momento. 

Fra tutti i servizi di hosting offerti, Siteground è da considerarsi come il migliore, considerando che sarà in grado di ospitare il tuo sito web a dei prezzi estremamente contenuti, garantendo quindi delle prestazioni e delle performance eccellenti, essendo in grado quindi di migliorare il posizionamento di un sito.

Siteground è sicuro ?

recensione siteground hosting

Ovviamente si, l’hosting adotta dei sistemi di sicurezza all’avanguardia ed un codice molto sicuro. Inoltre è in grado di offrire assistenza dedicata per qualsiasi problema.

Siteground permetterà alla pagina del tuo sito web di essere velocissima, e quindi maggiormente visibile all’interno dei motori di ricerca.

Inoltre il plugin ufficiale di Siteground sarà in grado di migliorare le prestazioni del tuo sito web, ottimizzando al meglio la SEO.

Siteground è in grado di mettere a disposizione le più moderne ed avanzate tecnologie attraverso hardware ed SSD potenti e veloci, con le ultime versioni di PHP e CDN, che ti consentiranno di essere competitivo e veloce, ottimizzando quindi al meglio il tuo sito web.

Ma come creare il tuo account su SiteGround ?

recensione siteground

La prima cosa da fare sarà registrarti al sito di Siteground. Ti elenco i vari passaggi

  • Vai sul sito Siteground
  • Hai quindi un’ampia scelta dei piani hosting
  • Fai click su quello che maggiormente fa al caso tuo ed acquistalo
  • Scegliti il nome per il tuo dominio
  • Immetti i dati per la registrazione
  • Il tuo dominio è attivo ed online

Ma quali sono i piani di hosting di Siteground ?

  • Piano Startup: Adatto a 10000 visite mensili, va a costarti 5,99 Euro e ci potrai realizzare un sito web.
  • Piano GrowBig: Creato per circa 25000 visite mensili, viene a costare 9,99 Euro al mese e ti consente di realizzare siti web multipli.
  • Piano GoGeek: Il piano più completo e ricco, creato per circa 100000 visite mensili, ti costa 13,99 Euro al mese ed avrai la possibilità di creare siti multipli con un’assistenza prioritaria e dedicata.

Puoi provare SiteGround gratis per 30 giorni.

Tutti i piani di Hosting prevedono

  • Il dominio totalmente gratuito
  • Backup almeno 1 volta al giorno
  • Certificato SSL
  • Account email dedicato
  • CDN
  • MySQL senza vincoli e limiti
Pro
  • Prestazioni
  • Assistenza
  • Sicurezza
  • Plugin
  • Semplicità
Contro
  • Prezzo leggermente più alto

Miglior Tema SEO

temi wordpress

Un altro ottimo aiuto per ottimizzare il tuo sito internet verrà dal tema che sceglierai.

In particolar modo, Schema è uno dei temi migliori per creare un sito, ottimizzandolo e quindi rendendolo estremamente veloce.

Il design di Schema è molto equilibrato e pulito, è pensato e progettato specificatamente per i blog, ma è comunque in grado di offrire una numerosa serie di servizi e di funzionalità aggiuntive che lo rendono adatto a tanti utilizzi all’interno del tuo sito web.

Il tema Schema Include un layout commerciale che si presta perfettamente per tanti negozi e piattaforme di vendita online, sempre molto veloce e di semplice utilizzo, grazie ad un codice fluido, snello e decisamente ottimizzato per la SEO, che sarà in grado di migliorare il posizionamento di qualsiasi tuo sito web.

Ma non solo, in quanto Schema si propone anche con versioni dedicate esclusivamente a blog e siti web di notizie, grazie al suo layout appositamente studiato per far fronte alle tue specifiche esigenze.

Troverai anche una versione più complessa, articolata e mirata per la creazione di un sito web vetrina o aziendale, con dei layout creati ad hoc.

Il segreto del Tema di Schema rimane la velocità di caricamento delle pagine, che sorprende davvero positivamente.

I temi di Schema sono compatibili con la maggior parte dei plugin esterni, e proprio in virtù di questo aspetto molto importante, Schema mette a disposizione continui aggiornamenti.

Potrai inoltre utilizzare il tema Schema su WordPress, senza dover pagare, in quanto è completamente gratuito. Si tratta della versione più popolare in assoluto, e potrai utilizzarla per diversi progetti.

Schema è ottimizzato per mobile ? 

come ottimizzare sito internet

Si, Schema è un’eccellente risposta su come ottimizzare un sito per mobile. Inoltre Google valuta positivamente tale ottimizzazione, e la inserisce nei suoi fattori di ranking per il posizionamento. 

  • Schema è 100% mobile responsive, ed offre un ottimo contenuto grafico che si adatta perfettamente al sistema mobile, e grazie a ciò tutte le fonti saranno facilmente leggibili.

Grazie al tema di Schema sarai in grado di rimanere nelle stesse posizioni SERP di Google, avendo comunque la possibilità di far indirizzare molto più traffico in entrata al tuo sito web, ed è un aspetto fondamentale in ottica ottimizzazione SEO.

Inoltre avrai molte altre funzionalità, come il sistema di Rich Snippet di Schema che è in grado di aiutare Google a trovare i tuoi contenuti, aumentando così il ranking del tuo sito web, ed ancora:

  • Servizio di traduzione file, per essere sempre translation-ready
  • Backgrounds illimitati
  • Integrazione con le tutte le fonti Google
  • Integrazione con tutti i social media, per aumentare il traffico del tuo sito web
  • Più di 350 fonti di icone, facilmente caricabili

Ti riepilogo brevemente cosa ottieni acquistando il tema Schema di My themeShop

  • Utilizzo di ben 3 siti
  • Facile installazione
  • Supporto costante
  • Aggiornamenti per 1 anno
  • Tutorial personalizzati
  • Pannello di controllo semplice ed intuitivo
  • Codice ottimizzato e ben protetto
  • Rimborso garantito entro i 30 giorni

Conclusione come ottimizzare un sito internet?

Ti ho elencato nel dettaglio tutti i fattori ed i passaggi necessari per poter ottimizzare al meglio il tuo sito internet, ora però starà a te ed alle tue motivazioni ottimizzare al meglio il tuo sito web, per poterlo in un futuro farlo crescere e posizionarlo ai primi posti all’interno di Google.

Usa le tecniche Seo per farti trovare dai motori di ricerca, affidati al miglior hosting presente sul mercato, ossia Siteground, ed ottimizza il tuo sito con strumenti eccezionali quali Seozoom ed il tema Schema di mythemeshop, e vedrai che i risultati arriveranno.

Articoli Simili

Domande Frequenti

Cosa vuol dire ottimizzare?

Ottimizzare significa migliore, il tuo obbiettivo è migliorare il posizionamento del tuo sito, in modo da attrarre più utenti sul tuo sito.

Quali sono i fattori da considerare?

I principali fattori da considerare sono backlink, keyword, meta description e velocità.

CONDIVIDI COME OTTIMIZZARE UN SITO INTERNET

Come ottimizzare un Sito Internet

Riassunto

Come ottimizzare un Sito Internet? Non sai come fare? Bene, allora continua a leggere questo articolo.

Sending
User Review
5 (1 vote)

Lascia un commento

17 − 13 =