Come Creare un Sito con WordPress da Zero? [Guida 2024]

creare sito wordpress da zero

Come Creare un Sito con WordPress da Zero?

Oggi siamo circondati da siti web, tutte le nostre azioni quotidiane passano proprio da internet.

Proprio per questo motivo i siti web sono tantissimi e tendono ad aumentare a vista d’occhio. 

Ogni azienda, così come tutti i professionisti, si fa pubblicità online e cerca di farsi conoscere.

Anche tu sei interessato alla creazione di un sito wordpress da zero, ma non sai come fare?

Probabilmente avrai sentito parlare di WordPress. Si tratta di uno strumento validissimo per creare siti web in pochi e semplici passaggi.

Ecco perché in questo articolo ti parlerò proprio di come creare un sito WordPress da zero. Si tratta di una guida semplice e chiara perfetta per chi non è un esperto in questo ambito.

Iniziamo subito!

CONTINUA A LEGGERE COME CREARE UN SITO WORDPRESS

Cos’è WordPress?

come creare blog personale wordpress

Una domanda che potresti farti a questo punto è: cos’è WordPress?

Sicuramente parliamo di uno strumento molto conosciuto nel mondo informatico tanto che anche i professionisti lo utilizzano quotidianamente.

WordPress, infatti è un sistema di gestione di contenuti, meglio noto nel mondo informatico con l’acronimo CMS. È così famoso perché permette di creare e di aggiornare contenuti presenti sul proprio sito web.

Ed infatti, sin dagli inizi, WordPress è stato utilizzato per creare blog sul web in quanto permetteva di inserire contenuti di vario tipo. Col tempo, poi, è stato utilizzato anche per creare altre tipologie di siti web.

I vantaggi di WordPress sono tanti e sono proprio questi a spiegarne il grande successo.

WordPress è:

  • Gratuito
  • Intuitivo
  • Facile da usare
  • Efficace e funzionale

I siti web in WordPress sono veloci e ben costruiti.

Ecco perché mi sento di consigliarlo soprattutto nel caso di non esperti.

Cos’è l’Hosting SiteGround?

web hosting

WordPress, come già detto, è necessario quando dobbiamo cimentarci nella creazione sito WordPress da zero

A monte, però, c’è qualcosa di più a cui dovrai prestare attenzione perché l’utilizzo di WordPress è la seconda fase nella creazione di un sito web.

Qual è la prima fase a cui prestare attenzione?

Il primo passo fondamentale per la creazione di un sito web WordPress da zero è la scelta del servizio di web hosting ossia il servizio che ti offrirà spazio per ospitare il sito web

Questo passaggio è decisivo perché senza web hosting, non avrai uno spazio virtuale in cui far nascere il tuo sito web.

A mio avviso il migliore servizio di web hosting è SiteGround

come creare blog moda siteground

Esso offre una serie di piani che si differenziano per:

  • Costo
  • Servizi Offerti

Ad esempio nei piani più costosi e completi, lo spazio web proposto è maggiore e quindi sono perfetti per siti web di grandi dimensioni che riceveranno tante visite ogni giorno.

Ovviamente, se stai creando il tuo primo sito web è più che sufficiente partire con il piano base di SiteGround cioè “StartUp”.

Guida: Come creare un Sito Vetrina WordPress da Zero

A mio avviso i presupposti che devi conoscere prima di imbatterti nella creazione di un sito WordPress da zero riguardano:

  • WordPress
  • SiteGround

Sono questi due strumenti a permetterti la creazione pratica del sito web

Dopo aver compreso questi due aspetti, è arrivata l’ora di iniziare a capire nella pratica cosa fare. 

Ti spiegherò tutti i passaggi da seguire con tutte le procedure passo per passo.

Registrati a SiteGround

hosting wordpress siteground blog

Il primo passo da compiere, dopo aver scelto di affidarsi a SiteGround come servizio di web hosting, è quello di registrarsi a questo servizio

In questa fase dovrai anche scegliere il piano di hosting che fa al caso tuo che poi dovrai acquistare.

Come fare a registrarsi a SiteGround per iniziare a creare un sito WordPress da zero?

Ecco i passaggi che dovrai seguire:

  • Clicca il pulsante che trovi qui sotto
  • A questo punto clicca il pulsante viola con la scritta “Inizia ora” 
  • Una volta fatto, ti appariranno i vari piani di hosting di SiteGround tra cui scegliere; per iniziare ti consiglio il piano “StartUp”
  • Una volta scelto il piano da acquistare, clicca su “Acquista”
  • Troverai una sezione “Inserisci il tuo dominio” a questo punto dovrai scrivere il nome del tuo sito senza l’estensione
    • Ad esempio nel mio caso: amicidelweb
  • L’estensione puoi inserirla dal menu a tendina che troverai a fianco del dominio
    • Ti consiglio di optare per l’estensione “.com” che è la più popolare, ma se non fosse disponibile puoi optare per l’estensione “.it”

Come vedi, quindi, parliamo di un processo davvero molto intuitivo che infatti richiederà soltanto pochi minuti

Una volta eseguito, però, potrai iniziare ad immergerti nella creazione del sito WordPress da zero.

Creazione Dominio per Sito WordPress da Zero

dominio

Come accennato poco fa, un aspetto decisivo è quello della creazione del dominio

Il dominio è il nome che avrà il tuo sito web, è questo elemento che ti permetterà di essere riconosciuto e di essere cercato sul web.

Spesso è difficile scegliere un nome che sia chiaro, incisivo e che permetta di essere ricordato tra gli innumerevoli siti web.

Quindi come dovrai fare a creare il dominio per il tuo sito?

Quale Dominio scegliere per Sito Web?

Prima di tutto ti consiglio di seguire varie “regole” e consigli per fare in modo che il tuo dominio sia vincente sul web.

Eccone qualcuno:

  • Il dominio deve essere corto e incisivo
  • Ti consiglio di:
    • Evitare di inserire numeri
    • Caratteri speciali o parole complicate
  • Attenzione all’estensione ossia alla parte finale del dominio. Dopo svariate ricerche sul web ed esperienze personali, ti consiglio di scegliere sempre “.com” oppure “.it” in quanto risultano essere più semplici da ricordare e quindi più efficaci

Una volta che avrai pensato al dominio e avrai in mente come sarà strutturato, potrai crearlo. 

Come abbiamo visto, durante la registrazione su SiteGround, ti verrà chiesto se hai intenzione di registrare un nuovo dominio o se utilizzare un dominio già esistente. 

Installazione WordPress

come creare blog successo guadagnare wordpress

Una volta che avrai creato il dominio del tuo sito web, potrà iniziare la vera e propria fase di creazione del sito web

Da qui in poi, verrà utilizzato WordPress con tutte le funzionalità annesse fondamentali per la creazione del sito WordPress da zero.

Ovviamente per fare tutto questo è necessario installare WordPress nel tuo sito web.Come fare?

Parto subito col rassicurarti: SiteGround ti aiuta anche in questa fase. Infatti, acquistando un piano di hosting SiteGround, avrai WordPress già incluso quindi non dovrai affidarti a pratiche “esterne” per la sua installazione.

Il modo con cui potrai scaricare e installare WordPress non è unico. Infatti sono presenti ben tre modalità che ti permetteranno, però, di ottenere lo stesso risultato.

Quali sono queste tre modalità?

Due modalità sono “semi-guidate” infatti WordPress verrà scaricato e installato quasi in modo automatico. 

Tu dovrai fare poco, o quasi. L’altra modalità, invece, prevede che l’installazione avvenga in modo manuale ed è per questo che non te ne parlerò in questa guida. 

Ritengo, infatti, che per i “poco esperti” sia meglio affidarsi a procedure guidate così da stare tranquilli e non sbagliare.

Quali sono, quindi, queste due modalità con cui puoi scaricare e installare WordPress? Te ne parlo di seguito.

Installazione WordPress da SiteTools

come creare sito wordpress con siteground

Una delle procedure semi-guidate in cui SiteGround ti aiuta nell’installazione di WordPress è quella che prevede che venga scaricato direttamente da “Site Tools”.

Parliamo di una sezione presente su SiteGround. La potrai trovare direttamente accedendo alla bacheca SiteGround. Da lì in poi sarà un vero e proprio gioco da ragazzi, ecco cosa dovrai fare:

  • Accedi alla tua are cliente e clicca nel menu superiore “Siti Web”
  • Seleziona il Site Tools del tuo sito web
  • A questo punto sarai arrivato alla pagina centrale; nella parte a sinistra dovrai selezionare “WordPress”
  • Una volta trovato e selezionato “WordPress”, clicca su “Installa e Gestisci”
  • A questo punto ti risulterà la lista delle varie applicazioni, tu dovrai scegliere quella col nome “WordPress”. Da lì verrà avviata la procedura di configurazione dell’applicazione
installare wordpress blog
  • In questa fase ti verrà chiesto di selezionare:
    • Lingua d’uso
    • Dominio
    • Percorso di installazione desiderato
  • A questo punto dovrai inserire: nome utente admin WordPress, la password che vorrai utilizzare per accedervi e l’email che vorrai associare a questo profilo
come accedere backend wordpress
  • Un elemento aggiuntivo, che potrai scegliere di avere in questa fase della configurazione è WordPress Starter. È un plugin che ti aiuterà passo per passo nella creazione del sito web. Per averlo dovrai selezionare “Installa con WordPress Starter”, ma non è obbligatorio.

Sono questi i passaggi da seguire che ti permetteranno di creare un sito WordPress da zero.

Wizard SiteGround

sicurezza sito web siteground hosting

Altra procedura guidata di cui voglio parlarti è quella che prevede di installare WordPress dalla Wizard di SiteGround

La Wizard è una sezione di SiteGround che troverai facilmente partendo dalla pagina iniziale e dalla tua bacheca.

Ma cosa dovrai fare nello specifico? Te lo spiego di seguito:

  • Per prima cosa dovrai accedere all’area Clienti di SiteGround
  • Seleziona “Siti web” e poi clicca “Nuovo sito”
  • In questa fase ti sarà chiesto di inserire il dominio del tuo sito web, una volta inserito clicca “Continua”
  • In seguito SiteGround ti chiederà se il sito web che stai creando è nuovo oppure se è già esistente e devi migrarlo su SiteGround
  • Seleziona l’opzione che riguarda un nuovo sito web e poi “Continua”
  • In seguito dovrai selezionare l’applicazione da utilizzare per creare e gestire il tuo sito web, seleziona “WordPress”
  • A questo punto, quindi, avrai creato il tuo sito web WordPress quindi dovrai soltanto accedere alla Dashboard di WordPress e iniziare a personalizzare il sito web

A mio parere, la procedura più semplice è quella di installare wordpress direttamente dal site tools.

Accesso a Bacheca Sito WordPress

come accedere bacheca sito web

Una volta che avrai installato WordPress, entrerai nel vivo della creazione sito WordPress da zero

Infatti WordPress ti permetterà non solo di aggiungere e gestire i contenuti del tuo sito web, ma anche di personalizzare tutto ciò che riguarda la parte estetica e il design del sito.

Come fare tutto questo?

Per prima cosa dovrai accedere alla Bacheca di WordPress. Essa è la schermata principale di WordPress ed è uno strumento utilissimo perché ti aiuta nella gestione del sito web.

Hai diversi modi per accedere alla bacheca del tuo sito web:

  1. Cerca su google l’indirizzo: https://www.nomedominio.com/wp-admin/
    • Sostituisci “nomedominio.com” con l’effettivo dominio del tuo sito web
  2. Accedi al SiteTool di Siteground – WordPress – Come da foto che trovi sotto clicca il pulsante sotto azioni ed inserisci le credenziali del tuo sito web
accedere bacheca sito wordpress ecommerce

Grazie alla Bacheca WordPress potrai accedere ed effettuare le varie modifiche necessarie.

Prima Personalizzazione Sito WordPress Creato da zero

Una volta che avrai eseguito l’accesso alla Bacheca WordPress, potrai iniziare a sbizzarrirti con tutte le modifiche da fare

Questa fase, infatti, è quella che prevede la personalizzazione del tuo sito web.

In questa fase, quindi, dovrai fare tutte le modifiche che ritieni necessarie per rendere il sito web riconoscibile, ma soprattutto tuo

Il consiglio che mi sento di darti è di stare tranquillo e di immaginare il tuo sito web

Una volta che avrai immaginato e avrai capito come vuoi renderlo, ti basterà seguire quest’immagine e il tuo istinto. Solo così non sbaglierai e non ti pentirai delle decisioni prese.

Ma quali sono gli aspetti che dovrai modificare e personalizzare?

In realtà ce ne sono molti, ma quelli necessari per partire al meglio sono un paio di cui ti parlo di seguito.

personalizzare creare blog wordpress

A mio avviso un primo aspetto che non si può non considerare quando si crea un sito web è quello del Logo

Molti sottovalutano questo aspetto in quanto credono non sia utile o funzionale, a meno che non si tratti di un brand o di un marchio.

Secondo la mia esperienza, invece, il logo è utile per qualsiasi tipologia di sito web. Perché?

Il logo è una vera e propria firma della tua persona. È ciò che rende personale il sito web, oltre che a renderlo diverso rispetto agli altri presenti sul web. E ti pare poco!

Insomma è grazie al logo che il tuo sito web avrà un’identità e, secondo me, una vera e propria anima. Ecco perché non è un aspetto da sottovalutare.

Come dovrai fare per creare il tuo logo?

In realtà hai diverse opzioni. 

Ad esempio puoi pensare di farlo creare da zero da un professionista, ad esempio su Fiverr, per circa 5-10$ sarai in grado di ottenere un ottimo logo.

come vendere su fiverr tutorial

Altra alternativa è quella di affidarsi ai vari siti web online che realizzano loghi in pochi minuti, come ad esempio Canva. 

Una volta che avrai creato il tuo logo, dovrai caricarlo e inserirlo nel tuo sito web. Come dovrai fare? 

Ecco i passaggi da seguire:

  • Nella bacheca di WordPress cerca la sezione “Aspetto” e poi “Personalizza
  • A questo punto clicca “Denominazione del sito”
  • Una volta arrivati a questo punto, dovrai cliccare “Seleziona Logo”: ti si aprirà la sezione degli elementi multimediali
  • A questo punto dovrai caricare l’immagine o il file del tuo logo
  • Una volta fatto, clicca “Imposta come logo”
  • A questo punto vedrai che ti apparirà in anteprima il sito web con il tuo logo
  • Se è come avevi previsto, potrai selezionare “Pubblica” che trovi in alto a destra. In questo modo tutti i tuoi utenti vedranno il tuo nuovo logo.

Ecco fatto: questi semplici passaggi ti permetteranno di avere un sito web con un logo personalizzato.

Tema

temi wordpress

Un altro aspetto fondamentale a cui prestare attenzione sin da subito è quello del Tema

Parliamo della parte estetica e del design che avrà il tuo sito WordPress.

È proprio per questo motivo che è un aspetto cruciale che bisogna considerare sin dalle prime fasi della creazione del sito WordPress da zero

A questo punto potresti pensare: quale tema bisogna scegliere?

In realtà parto col dirti che la scelta è totalmente personale e, quindi, sarai tu a dover scegliere il tema che desideri e che rispecchia la tua visione del sito web

WordPress, da questo punto di vista, ti aiuta molto: perché?

Mette a disposizione una serie di temi gratuiti tra cui puoi scegliere in modo libero e consapevole. Come dovrai fare per vedere questi temi?

  1. Ti basterà andare nella sezione “Aspetto”, presente sulla bacheca di WordPress
  2. Seleziona “Temi”. Come potrai vedere a vista d’occhio, la maggior parte di temi sono gratuiti

Se hai poco budget a disposizione puoi tranquillamente scegliere un tema gratuito.

Oltre ad essere presenti temi per blog e siti web, sono disponibili gratuitamente diversi temi per ecommerce.

creazione sito ecommerce wordpress temi

Questo, infatti, ti permetterà di risparmiare dei soldi che inevitabilmente dovrai investire per il servizio di web hosting o per il dominio.

Se invece non sei agli inizi o, semplicemente, hai un buon budget da poter investire in questo progetto personale, ti consiglio di scegliere un tema a pagamento

Ce ne sono diversi tra cui poter scegliere che offrono una serie di vantaggi come:

  • Velocità
  • Sicurezza
  • Fluidità
  • Ottimizzazione in ottica SEO

Tutti questi elementi renderanno il sito web una scheggia e ti permetteranno di avere un buon posizionamento nelle query di ricerca. 

Quindi un piccolo investimento ti permette di avere tantissimi vantaggi. 

Ad esempio un tema che consiglio sempre, essendo che lo utilizzo su diversi siti web, come amicidelweb.it è Schema di Mythemeshop.

schema tema wordpress

Aggiungi Post e Pagine

come aprire sito web articoli

Una volta che il tuo sito web WordPress sarà realizzato, almeno nella sua struttura generale e nella parte estetica, non dovrai fare altro che iniziare ad aggiungere contenuti

Questa è, forse, la parte più interessante della realizzazione del sito web. Perché?

In questa fase, infatti, potrai dare libero sfogo a tutto ciò che vuoi comunicare

Potrai quindi iniziare ad aggiungere ciò che ti interessa, ma soprattutto ciò che pensi possa interessare agli utenti.

Indubbiamente parliamo di una fase delicata perché cosa e come comunichi fa la differenza sul web. 

Sono presenti tantissimi siti online, ma quelli che restano impressi nella mente sono quelli che comunicano qualcosa di importante e “affidabile”. 

Sin da subito è necessario curare ottimamente il contenuto di ciò che vuoi comunicare.

Sul sito web puoi comunicare con gli utenti tramite la realizzazione di Post e Pagine.

Post

Come Creare un Articolo su WordPress [ Tutorial ]

Come accennato, uno dei modi che hai per comunicare con gli utenti del web è tramite i Post o anche chiamati Articoli. Ma di cosa stiamo parlando?

I post di un sito web sono strumenti con cui l’autore del sito web comunica. 

Può contenere elementi multimediali, testo, idee, messaggi. Insomma è un vero e proprio lascito che si ha nel sito web.

Un aspetto decisivo da sapere è che i post vengono ordinati in modo automatico sul tuo sito web. 

L’ordine con cui ciò avviene è cronologico; va da sé che risulteranno per primi i post pubblicati di recente mentre quelli più datati saranno meno visibili.

Altra domanda decisiva a cui dobbiamo dare risposta è: i post possono essere solo letti dagli utenti?

In realtà no. La cosa interessante è che essi possono essere anche commentati dagli utenti del web. 

Parliamo, quindi, di elementi che rendono la comunicazione reciproca e possono essere utilizzati anche per conoscere gli utenti e la loro opinione in merito ad alcune tematiche.

Proprio per tutti questi motivi ritengo che i post siano davvero utili. Essi ti aiutano nella comunicazione, rendono il tuo sito WordPress interessante e ti aiutano ad avere una comunicazione diretta e reciproca con gli utenti.

Inoltre, cosa da non sottovalutare, gli articoli come anche le pagine, ti aiuteranno ad ottenere traffico nel tuo sito web.

Pagine

Come Creare una Pagina su WordPress [ Tutorial ]

Cosa sono, invece, le Pagine?

Come anticipato, anche le pagine sono strumenti utili che ti permettono di personalizzare il tuo sito web e di comunicare

A differenza dei post che sono elementi dinamici, le pagine sono elementi statici. Cosa significa?

In pratica pagine si aggiornano con meno frequenza nel tempo. 

Ed infatti sono ideali per comunicare idee e informazioni “immutabili” che non cambiano nel corso del tempo. 

Quali sono le pagine da pubblicare sul sito web?

  • Homepage
  • Chi Siamo
  • Contatti
  • Servizi
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Termini di utilizzo del sito

Come vedi, quindi, sono informazioni che tendenzialmente non cambiano frequentamente.

Inoltre le pagine non sono ordinate in modo cronologico, ma puoi personalizzare tu l’ordine o lasciare quello di default.

Ovviamente anche le pagine sono strumenti estremamente utili che puoi sfruttare al meglio per il tuo sito web e per comunicare con gli utenti.

Come fare a pubblicare post e pagine?

personalizzare pagine creare blog wordpress

Una volta compresa la differenza tra post e pagine, potrai benissimo decidere quale strumento utilizzare e come inserirlo nel tuo sito web. 

Ma quindi come fare a pubblicare post e pagine sul tuo sito web?

 Ecco tutti i passaggi da seguire:

  • Per prima cosa dovrai accedere alla Bacheca di WordPress
  • A questo punto: se hai deciso di pubblicare un post, cerca e seleziona “Articoli”; se invece vuoi pubblicare una pagina seleziona “Pagine”
  • Dovrai quindi selezionare “Aggiungi nuovo articolo” nel caso di un post e “Aggiungi nuova pagina” nel caso di una pagina
  • In questo momento verrà aperto l’Editor da cui potrai aggiungere e scrivere tutti i dettagli necessari
  • Per prima cosa scegli e digita il Titolo
  • Una volta inserito, avrai una box in cui potrai scrivere il contenuto
  • In questa fase potrai anche decidere che carattere usare, la spaziatura, la leggibilità e così via
  • Oltre al testo puoi anche inserire contenuti multimediali come foto, video e così via
  • Altro elemento a cui devi prestare attenzione sono i tag e le categorie così che le pagine e i post risultino facilmente visibili
  • A questo punto, dopo aver inserito il contenuto e i dettagli di ciò che vuoi postare, ti basterà cliccare “Pubblica” lo troverai in alto a destra
  • Ecco fatto: il post o la pagina risulterà subito visibile sul tuo sito web WordPress

Come Installare Plugin

Come Installare Plugin WordPress [ Tutorial ]

Un’altra risorsa che WordPress ti permette di sfruttare a tuo vantaggio sono i plugin. Di cosa si tratta?

Parliamo di uno strumento aggiuntivo che infatti va scaricato e che può aiutarti nella gestione del tuo sito web, introducendo nuove funzionalità

Ci sono tantissimi plugin diversi per scopi del tutto diversi.

La cosa che mi preme dirti è che non sei obbligato a scaricare e installare dei plugin; per questo motivo puoi benissimo saltare questo passaggio

In ogni caso io ti consiglio di scaricarne qualcuno che ti permetterà di avere ottimi risultati

Ecco quelli che ti consiglio:

  • All’in one WP Security: permette di migliorare la sicurezza del tuo sito web. infatti sarà questo plugin ad attuare l’eliminazione automatica degli spam e delle minacce indesiderate
  • Yoast SEO: ti aiuterà nell’ottimizzazione SEO del tuo sito web. Infatti è utile per migliorare il posizionamento del tuo blog inserendo le keywords e i contenuti da pubblicare
  • Speed Optimizer: è un plugin di SiteGround permette di migliorare le prestazioni del tuo sito, infatti al giorno d’oggi è fondamentale avere un sito web veloce per questo abbiamo realizzato un articolo dedicato.

Requisiti: Come creare un Sito con WordPress da Zero?

Una domanda che quindi ti starai ancora ponendo è: quali sono i requisiti necessari per la creazione del sito WordPress da zero?

Come avrai potuto osservare fin qui, non parliamo di un qualcosa impossibile da realizzare. 

Se dovessi pensare a dei requisiti necessari, indubbiamente ti direi:

  • Hosting: senza il servizio di web hosting non puoi creare un sito web. Importante è conoscerlo e scoprirne le funzionalità, io per esperienza personale ti consiglio SiteGround che è tra i migliori hosting wordpress
  • WordPress: senza questo strumento, non si può realizzare nel concreto il sito web. Sarà facile conoscerlo e imparare ad usarlo al meglio
  • Pazienza e voglia di imparare: a mio avviso sono questi gli ingredienti fondamentali per la creazione del sito da zero. Solo se avrai pazienza nel superare gli ostacoli, potrai farlo. Così come è necessaria la voglia di imparare e di mettersi in gioco nonostante le difficoltà

Riassunto: Come creare un Sito WordPress da Zero

E quindi veniamo ancora a noi: come fare un sito con WordPress da zero? Ecco i passaggi necessari:

  • Registrazione su SiteGround: il primo passo decisivo per avere uno spazio web che ospiti il tuo sito
  • Creazione del dominio quindi il nome del tuo sito web: deve essere corto, senza caratteri speciali e numeri
  • Installazione di WordPress: lo strumento necessario per creare da zero il tuo sito web
  • Personalizzazione del sito web: WordPress ti permetterà di personalizzare il sito web infatti potrai aggiungere il tema, il logo e così via
  • Aggiungere post e pagine ossia i contenuti del tuo sito
  • Installazione dei plugin per gestire al meglio il sito web

Come vedi sono questi i passaggi sintetizzati che ti aiuteranno in quest’impresa.

Conclusione Come creare un Sito WordPress da Zero

come creare un sito con wordpress da zero

Inutile dire che i siti web sono a dir poco necessari nella nostra società. Permettono di comunicare, ma anche di sponsorizzare idee, prodotti e contenuti.

Se anche tu vuoi realizzare un sito web per le tue esigenze, non aspettare altro. In questa guida hai tutte le procedure necessarie per creare un sito WordPress da zero.

Non perdere altro tempo!

Come si fa a vedere se un sito è fatto con WordPress? 

Vedere se un sito è fatto con WordPress è molto semplice: per farlo, basta andare a vedere il codice sorgente.

È possibile identificare se un sito web è realizzato in WordPress eseguendo alcune piccole verifiche come ad esempio:

  • Estensione: il metodo più semplice e preciso per scoprire se un sito web è realizzato con WordPress è quello di installare l’estensione per chrome chiamata Wappalyzer.
  • Robots.txt: visita il sito web che desideri analizzare e aggiungi nel URL /robots.txt se trovi qualche scritta come “Disallow: /wp-admin/” significa che è realizzato in WordPress.
  • Sorgente pagina: clicca tasto destro e visualizza sorgente pagina, cerca “wp-content” se trova qualcosa significa che quel sito web è realizzato in WordPress.

Articoli Simili

Domande Frequenti

Come utilizzare un sito web?

Potrai utilizzare il tuo sito per moltissimi scopi, come ad esempio promuovere la tua attività o condividere i tuoi contenuti.

Che cos’è un servizio di hosting?

È uno spazio dove all’interno verranno caricati tutti i file che permettono di far funzionare il tuo sito.

CONDIVIDI COME CREARE UN SITO WORDPRESS

Un commento

  1. Massimo

Lascia un commento

Utilizzando questo modulo acconsenti al trattamento dei dati personali secondo la Privacy Policy del sito.

cinque × 1 =